in ,

New Amsterdam: tutto ciò che sappiamo sulla 2×01

La Season Premiere della seconda stagione di New Amsterdam andrà in onda negli Stati Uniti il 24 settembre e, stando a quanto si dice in giro, sarà intensa. Basti pensare all’episodio meraviglioso seppure devastante con cui la serie ci ha lasciato qualche mese fa. E non vediamo l’ora di scoprire cosa succederà al dottor Max Goodwin e compagnia bella.

Per chi non lo ricordasse, New Amsterdam (qui il nostro parere sulla serie) si è conclusa con un pericoloso incidente d’ambulanza. Lo stesso in cui erano Max, sua moglie dopo il parto e le precedenti complicazioni, la piccola Luna, la dottoressa Bloom e la dottoressa Sharpe. Finalmente vedremo come si è conclusa quella faccenda e quali conseguenze ha portato. Ci tengo a farvi notare che tra i presenti nell’ambulanza, negli ultimi secondi si vedono tutti tranne la Sharpe. Non per mettervi ansia, ma ho seriamente paura per lei.

Tornando a noi, stando alle indiscrezioni, sembra proprio che ci sarà un salto temporale di almeno tre mesi da quel momento. La storia andrà avanti, ci saranno altri pazienti, e ovviamente ci saranno nuovi problemi e questioni personali relative all’intero staff medico. I produttori stanno lavorando affinché la serie sia ben bilanciata tra le storyline a breve termine e quelle a lungo termine, ma la premiere si concentrerà più sui medici che sui pazienti.

new amsterdam

La sinossi ufficiale della prima puntata della seconda stagione di New Amsterdam dice che Max cercherà di trovare un nuovo modo per abituarsi alla normalità a tre mesi dal catastrofico incidente e dalla nascita di sua figlia. Kapoor lotta con lo stigma degli anni e Iggy ha una buona giornata a lavoro che gli farà venire un’idea che potrebbe cambiare delle vite. Mentre Raynolds dovrà vedersela con un nuovo specializzando inaffidabile.

Ora quello che ci chiediamo è qual è lo scopo di questo salto temporale. Che sia un espediente degli sceneggiatori per giustificare la presenza delle dottoresse Sharpe e Bloom, finalmente guarite, qualora siano sopravvissute all’incidente? Per Bloom la guarigione è quasi certa se ricordate il finale, nonostante avesse intenzione di lasciare la professione. Mentre per Sharpe non lo è per niente. E sono le uniche due non citate nella sinossi del primo episodio.

Oppure l’intenzione degli sceneggiatori è quella di farci vedere come si è evoluta la condizione di Max durante la sua battaglia contro il cancro? O vogliono mostrarci la sua reazione qualora Georgia fosse morta durante l’incidente? Chissà, al momento non ci è dato saperlo.

Per fortuna il 24 settembre è vicino e presto potremo finalmente placare la nostra curiosità con una nuova e avvincente puntata di New Amsterdam.

LEGGI ANCHE – New Amsterdam ha totalizzato numeri assurdi ed è stata rinnovata per una seconda stagione

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Élite

Élite mantiene le promesse

Darren Criss

Darren Criss entra nel cast di Hollywood, la nuova serie di Ryan Murphy