in

Netflix annuncia DUE nuovi progetti sull’iconico marchio My Little Pony

Tra le tante novità annunciate da Netflix, come le nuove uscite di marzo, arriva anche la prossima generazione di My Little Pony, che sarà composta da un film d’animazione CGI e da una serie televisiva.
My Little Pony è uno dei marchi più redditizi di Hasbro.
Debuttando negli anni ’80 con una linea di giocattoli e cartoni animati, il franchise ha continuato a espandersi.
Tuttavia, è stato solo nel 2010 con l’uscita di My Little Pony: Friendship is Magic che il marchio ha raggiunto nuove vette. Lo show ha reintrodotto il mondo fantastico al suo pubblico, diventando anche immediatamente popolare tra gli spettatori più adulti.
Due anni dopo l’annuncio di Baby Shark, Netflix ha dunque deciso di ampliare il catalogo d’animazione; sembra proprio che lo streamer stia puntando molto a migliorarsi, anche a livello di piattaforma, aggiungendo nuove funzioni.

Ad ogni modo, è facile capire perché My Little Pony: Friendship is Magic sia diventato un fenomeno della cultura pop in passato. Lo show è stato lodato per la sua forte scrittura, doppiaggio e animazione. Per molti, le avventure di Twilight Sparkle e dei suoi amici erano una gioia per gli occhi. Non solo i personaggi sono stati sviluppati in maniera molto accurata dal punto di vista caratteriale, ma lo show ha anche arricchito di originali archi narrativi in ​​nove stagioni. La sua popolarità online ha portato a molti contenuti per i fan, dalle illustrazioni alle animazioni.
In poche parole, ha significato molto per gli spettatori, e ha persino ispirato una convention di successo per diversi anni. Nel 2019, la serie tv è giunta a conclusione dopo 222 episodi, un paio di speciali e un film teatrale. Sebbene i personaggi attualmente recitino nella versione abbreviata My Little Pony: Pony Life, la cosa che incombe nella mente dei fan è la prossima generazione.
La quinta generazione di My Little Pony riuscirà a mantenere gli stessi sentimenti d’amicizia che aveva Magic?

In arrivo una serie e un film animato di My Little Pony

Lo studio di intrattenimento di Hasbro, Entertainment One, ha annunciato la quinta generazione del franchise di My Little Pony.
Un film in CGI che arriverà su Netflix questo autunno. La storia introdurrà Sunny Starscout, Izzy Moonbow e Hitch Trailblazer in un racconto ambientato a Equestria. Il film sarà diretto da Rob Cullen e Jose Ucha.
Qui sotto la sinossi completa rilasciata dallo streamer:

Nel nuovo film, il mondo dei pony di Equestria ha perso la sua magia. L’amicizia e l’armonia sono state sostituite dalla paranoia e dalla sfiducia, e i pony ora vivono separati per specie. Sunny, una giovane pony terrestre, esuberante e idealista, è convinta che ci sia ancora speranza per questo mondo diviso… ma i suoi sforzi l’hanno portata a essere etichettata come una disadattata. Quando Sunny fa amicizia con un unicorno perduto di nome Izzy, che vaga innocentemente nella città dei pony terrestri di Maretime Bay, la città ne ha abbastanza. Izzy e Sunny devono intraprendere un’avventura epica che includerà un’audace rapina di gioielli, oltraggiose teorie del complotto, elaborati numeri musicali e la Pomerania volante più carina del mondo. Le loro avventure le porteranno in terre lontane e con la forza di sfidare lo status quo affrontando le loro paure e facendo nuove amicizie con vecchi nemici. Il mondo che Sunny ha sognato per tutta la sua vita potrebbe finalmente diventare una realtà, come Sunny e i suoi nuovi amici lottano per dimostrare che anche PICCOLI pony possono fare una GRANDE differenza.

Una serie sempre CGI seguirà il film su Netflix, anche se non è stata data alcuna data per il suo debutto. In precedenza, la Paramount avrebbe pianificato di distribuire il film nelle sale, ma alla fine lo ha dato a Netflix; una continuità condivisa con Friendship is Magic non è ancora stata confermata.

La grande domanda che tutti si stanno facendo è se il cast e la scrittura saranno coinvolgenti. Friendship is Magic ha bilanciato momenti di carattere forte e umorismo. Se il film, e successivamente la serie televisiva, avranno quelle personalità simpatiche e genuinità nella scrittura, dovrebbe essere un successo. Probabilmente non sarà un fenomeno dei social media come la precedente incarnazione, ma per molte persone sarà bello ritrovarsi nelle nuove avventure di My Little Pony.

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

taylor swift

Taylor Swift attacca pesantemente Netflix su Twitter per una battuta «pigra e sessista»

WandaVision ha ufficialmente battuto Bridgerton