in

Modern Family – Sofia Vergara parla della fine della serie: «Molto preoccupata»

modern family sofia vergara

Modern Family è una delle sitcom più amate e viste degli ultimi dieci anni. Ci ha regalato momenti divertenti e momenti commoventi e un realistico scorcio sulla famiglia occidentale contemporanea, composta da persone con caratteristiche caratteriali, sessuali, etniche e culturali diverse. Ci ha dato lezioni di vita e fatto conoscere personaggi divertenti e indimenticabili (ecco la nostra classifica dei 5 personaggi più divertenti), anche se nel corso delle stagioni la serie stessa è cambiata (noi vi raccontiamo 5 differenze tra la prima e l’ultima stagione).

La serie si è conclusa nel 2020 dopo 11 stagioni, anche se girano voci di uno spin off su Mitch e Cam. Gli attori protagonisti stanno continuando le loro carriere; è comprensibile, però, che con la fine della serie abbiano provato un senso di preoccupazione verso il futuro, data la perdita della stabilità economica e lavorativa che Modern Family garantiva. A tal proposito Sofia Vergara ha infatti rivelato di essere stata molto preoccupata per la fine della sitcom.

Sofia Vergara era preoccupata per la fine di Modern Family, poi ha trovato America’s Got Talent

Per 11 stagioni, dal 2009 al 2020, Sofia Vergara ha interpretato Gloria Delgado-Pritchett, moglie di Jay Pritchett (Ed O’Neill) e madre di Manny (Rico Rodriguez) e Joe (Jeremy Maguire). L’attrice ha rivelato che, con l’avvicinarsi della conclusione di Modern Family, non sapeva cosa fare dopo.

Parlando in un’intervista con Variety in occasione del Variety’s 2021 Power of Women, l’attrice dice della comedy conclusa dopo 11 stagioni nel 2020:

“È stata un’esperienza straordinaria. Per un attore essere parte di una serie tv con un successo di quella portata in tutto il mondo è un’opportunità che capita solo una volta nella vita”.

Consapevole di ciò, Vergara era nervosa per la conclusione della serie.

“Ero molto preoccupata. Mi dicevo: ‘Cosa farò adesso?’. Sai, da attore, c’è una piccola percentuale che tu possa trovare una serie con quel successo, quindi mi sono detta che avrei continuato e che avrei fatto il contrario perché so che non troverò più una cosa simile – e poi ho trovato America’s Got Talent”.

Vergara è stata infatti giudice nella quindicesima edizione di America’s Got Talent, nel 2020. Nell’intervista con Variety rivela di non aver mai pensato di fare un progetto di questo genere, poiché non conosce molto di danza, musica, magia o contorsionismo.

“Non ho mai pensato che avrei potuto fare qualcosa come AGT nella mia vita, quindi quando me l’hanno offerto ho detto ‘Cosa? Io?, e poi ‘Oh, dio, questa è una manna dal cielo’. Ho capito che questo poteva essere quel che mi serviva per dimenticarmi di Modern Family’.

Nell’intervista Vergara racconta anche di aver avuto sempre le idee molto chiare sulla sua carriera.

“Ho sempre avuto ben chiaro in mente sin dall’inizio che quel che volevo fare era diventare un nome affermato, così da poter svolgere tutte le attività a cui sono interessata. […] Mi è sempre piaciuto fare business e mi sono sempre piaciuti i soldi quindi quando Modern Family è arrivata sono riuscita a fare tutte le cose che volevo”.

Vergara ha mantenuto il controllo della sua carriera sin dai suoi primi lavori come conduttrice. Nel 1994, insieme a Luis Balaguer, ha creato un’agenzia di spettacolo per rappresentare tutti gli artisti latinoamericani, la Latin World Entertainment, che oggi è la più grande società di rappresentanza di artisti latinoamericani negli Stati Uniti.

Nell’intervista Sofia Vergara ammette anche di non aver pensato ad altri progetti televisivi e cinematografici dicendo:

“In un mondo perfetto penso che farei più film che serie televisive perché quali sono le probabilità di trovare un’altra Modern Family? Solo Ed O’Neill potrebbe riuscirci!”

Anche se non troverà un altro progetto che la porterà al successo internazionale come ha fatto la serie della ABC, siamo sicuri che Sofia Vergara avrà una carriera fantastica anche dopo Modern Family.

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Netflix

Netflix, tutte le novità in arrivo questa settimana (10-16 maggio)

one tree hill

One Tree Hill: Haley e Natan, quando amarsi è come tornare a casa