Vai al contenuto
Home » News » Kaos non è sparita: fuori Hugh Grant, Zeus sarà interpretato da Jeff Goldblum

Kaos non è sparita: fuori Hugh Grant, Zeus sarà interpretato da Jeff Goldblum

Nel 2018 era arrivata la notizia da parte della piattaforma streaming Netflix di avere intenzione di produrre la serie televisiva Kaos: uno show riguardante la mitologia greca in chiave dark. Una notizia che aveva messo in fermento tutti gli appassionati di serie televisive e di mitologia: finalmente un prodotto che – forse – avrebbe soddisfatto le aspettative di tutti!
Da allora però le notizie riguardanti lo show sono state quasi nulle: Netflix non ne parlava più e, tra le altre cose, non veniva fatto cenno ne a una data d’inizio produzione ne a un possibile cast. Nel frattempo altre piattaforme hanno prodotto e rilasciato serie tv che modernizzavano la mitologia: American Gods, Moon Knight, Circe della piattaforma HBO Max e l’imminente adattamento di Sandman, sempre di Netflix.

Ma dopo ben quattro anni dall’annuncio della serie televisiva qualcosa si è mosso: Netflix qualche giorno ha finalmente annunciato alcuni nomi del cast che vedremo sul grande schermo. Il nome per eccellenza e di spicco era quello dell’attore Hugh Grant nel ruolo del potente Zeus ma, nelle ultime ore, c’è stato un cambio di rotta importante.

Hugh Grant fuori dal progetto di Kaos, al suo posto Jeff Goldblum

Per chi non lo sapesse, Kaos sarà una rivisitazione contemporanea e cupa della mitologia greca creata da Charlie Covell in cui Hugh Grant era stato scelto per interpretare il Dio vendicativo Zeus. Secondo Deadline, l’attore britannico ha dovuto abbandonare a causa di un conflitto della disponibilità della data. Ora il ruolo passerà nelle abili mani di Jeff Goldblum. Questa versione di Zeus vedrà il potente Re degli Dei precipitare in pericolose paranoie e nevrosi quando una mattina scoprirà una ruga sulla fronte, diventando certo della sua imminente caduta.

Jeff Goldblum è appena uscito dalla produzione di alcuni dei suoi personaggi più iconici, riapparendo come il dottor Ian Malcolm nel sequel di fine serie Jurassic World: Dominion, così come The Grandmaster in Thor: Love and Thunder, anche se non in forma fisica ma solo in spirito.
Nella serie televisiva Kaos compariranno al fianco di Goldblum anche Janet McTeer nei panni di Hera, David Thewlis nei panni di Ade e Cliff Curtis nei panni di Poseidone.

L’attore dovrebbe risultare la soluzione perfetta per il personaggio di Zeus, essendo una versione aggiornata degli dei nevrotici in Kaos; inoltre, Goldblum è abituato a ritrarre personaggi maschili isterici, affetti dal complesso di superiorità, basti pensare alle sue interpretazioni da The Fly passando per The Life Aquatic e finendo in Search Party.

E voi, che cosa ne pensate?
Hugh Grant era la soluzione migliore per il personaggio di Zeus o il sostituto Jeff Goldblum sarà la soluzione migliore sul piccolo schermo?
Fatecelo sapere nei commenti!

LEGGI ANCHE: Netflix, cambio di programma: arriva la pubblicità