Vai al contenuto
Home » News » Paura per Ian McKellen: l’attore è stato portato in ospedale dopo essere caduto dal palco

Paura per Ian McKellen: l’attore è stato portato in ospedale dopo essere caduto dal palco

Ian McKellen è amato dal pubblico per aver recitato due ruoli, che hanno fatto la storia del cinema: Gandalf de Il Signore degli Anelli e Magneto nella saga di X-Men.

Durante la sua lunga carriera ha regalato al pubblico anche tante altre indimenticabili interpretazioni sia per il cinema che per il piccolo schermo. È stato, infatti, anche uno dei protagonisti di Vicious, la sit-com britannica che pare unire Will&Grace e Casa Vianello. Si tratta di una serie tv mai trasmesse in Italia, che secondo noi dovreste assolutamente vedere (scopri quali sono le altre). Gli spettatori lo associano però soprattutto al personaggio dello stregone Gandalf nato dalla penna di J. R. R. Tolkien. Ian McKellen proprio di recente aveva parlato della possibilità di tornare ad interpretarlo nel nuovo film de Il Signore degli Anelli. Oltre alla carriera nel cinema e in tv, l’attore è considerato anche uno tra i maggiori interpreti shakespeariani. Nonostante il grande successo raggiunto sul grande schermo, infatti, non ha mai abbandonato il suo primo amore e ha continuato a calcare i più importanti teatri.

Proprio durante una rappresentazione di Player Kings al Noël Coward Theatre di Londra Ian McKellen ha avuto un incidente. Dopo essere caduto dal palco, un’ambulanza lo ha trasportato immediatamente in ospedale.

Lunedì 17 giugno l’attore, che nello spettacolo interpretava John Falstaff, era impegnato in una scena di battaglia che coinvolgeva il Principe di Galles e Henry Percy. Preso dalla foga dell’interpretazione, Ian McKellen è caduto dal palco finendo per spaventare tutti i presenti. Quando le luci del teatro si sono accese, l’attore ha cominciato a gridare di dolore e il personale si è precipitato ad aiutarlo. A raccontare l’accaduto, che ha presto fatto il giro del mondo, è stata la BBC. Una persona presente nel pubblico, il ministro metodista del Norfolk Paul Critchley, ha raccontato:

Sir Ian McKellen sembrava inciampare mentre si spostava sul palco per prendere una parte più attiva nella scena. Ha preso slancio mentre si spostava sul palco, cosa che lo ha fatto cadere dal palco direttamente di fronte al pubblico. Le luci della sala si sono accese molto rapidamente mentre la direzione del palco e il personale di sala si occupavano dell’incidente. Ci hanno fatto uscire immediatamente in modo che Sir Ian McKellen potesse essere curato nella massima privacy. La direzione del teatro ha annunciato che lo spettacolo era stato cancellato, che Sir Ian McKellen era in cura ed era stata chiamata un’ambulanza. È stato uno shock assistere alla sua caduta e gli auguro una pronta guarigione.”

La direzione del teatro ha provveduto subito ad assistere l’attore e ha cancellato le successive repliche dello spettacolo. Per fortuna però Ian McKellen si riprenderà molto presto.

Un portavoce ha detto, infatti, che Sir Ian è stato sottoposto a un controllo e che i medici avevano detto che “avrebbe avuto una guarigione rapida e completa. Pare che si sia trattato solo di un brutto spavento e che Ian McKellensia di buon umore” e pronto a tornare sul palco il prima possibile. Qualcosa di simile era accaduto anche a Toni Servillo lo scorso anno: l’attore aveva avuto un malore in scena e si era ferito a un orecchio. Anche per lui fortunatamente tutto si era risolto per il meglio.