in ,

Ora potete giocare gratuitamente ad “Ammazza che mazza”

Quando la passione per I Simpson (scopri qui i 10 villain della serie) e per il mondo dei videogiochi si incontrano possono nascere dei progetti veramente interessanti. Grazie alla collaborazione tra l’ex produttore e sceneggiatore de I Simpson Bill Oakley, e lo sviluppatore Aaron Demeter, ora i fan della serie animata possono finalmente giocare a un videogioco apparso in un episodio della settima stagione e che aveva subito fatto innamorare gli spettatori.

È diventato realtà il videogame Lee Carvallo’s Putting Challenge (conosciuto in Italia come Ammazza che mazza).

I Simpson

Dopo 25 anni, i fan della creatura di Matt Groening possono giocare a questo divertente videogame online e possono scegliere se riprodurlo da browser o scaricarlo sul computer. Il “fortunato” personaggio che aveva ricevuto questo gioco non molto all’avanguardia per Natale era stato Bart. Nell’undicesimo episodio della settima stagione de I Simpson, intitolato Marge non essere orgogliosa, Bart aveva deluso sua madre rubando in un negozio la copia del violento videogioco Bonestorm. Quando la donna lo scopre lo punisce ignorandolo per tutto il periodo natalizio. Alla fine il ragazzino si è fatto perdonare e Marge decide di regalargli per Natale il gioco che tanto desiderava. Ma commette un errore: invece di comprare il videogame tanto agognato, gli compra per l’appunto Ammazza che mazza.

Nell’ultimo frame dell’episodio avevamo potuto vedere Bart giocare una partita e avevamo notato quanto macchinose fossero le dinamiche di gioco e quanto antiquata fosse la grafica.

Ora noi fan de I Simpson (leggi qui i 5 migliori Special di Halloween nella storia della serie) abbiamo la possibilità di giocare a questo assurdo gioco. Lo sviluppatore del videogame Aaron Demeter ha mantenuto ovviamente la grafica retrò e la voce sintetizzata di Lee Carvallo. I gamer coraggiosi che decideranno di iniziare una partita potranno scegliere se selezionare il tocco piuma o la potenza massima nel lanciare la palla in buca.

Per giocare bisogna solo entrare nel sito dedicato e si potrà immediatamente cominciare a divertirsi con Ammazza che mazza. Il videogame è completamente gratuito, ma se si vuole ringraziare lo sviluppatore per averci regalato questa chicca si può fare una donazione.

Siete pronti a lanciare la palla da golf nel parcheggio con un tiro a tutta velocità?

I Simpson

LEGGI ANCHE: I Simpson – Ma quanto sarebbero stato bello se i protagonisti non avessero avuto sempre la stessa età?

Written by Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

breaking bad

I 5 migliori spin-off di Breaking Bad che Gilligan potrebbe tirare fuori dopo Better Call Saul

peaky blinders

Peaky Blinders 6, un dettaglio sfuggito del nuovo Garrison Pub rievoca il passato degli Shelby