in

7 pessime notizie sulle Serie Tv

how i met your mother

How I Met Your Mother continua a riservare segreti anche per i fan più accaniti mentre una star di The O.C. Si lamenta per il comportamento di Rami Malek. Inoltre, la cancellazione ufficiale di American Gods e la rimozione di due episodi di SpongeBob sono tra le pessime notizie di questa settimana.

AMERICAN GODS: LA SERIE È STATA UFFICIALMENTE CANCELLATA

Starz ha ufficialmente cancellato American Gods dopo tre stagioni, lasciando incompiuta la serie tratta dal romanzo di Neil Gaiman.

Ci sono stati infatti vari problemi di sceneggiatura e di budget che la serie ha riscontrato nel corso degli anni. A questi vanno aggiunti l’abbandono e l’avvicendarsi di diversi showrunner e l’uscita prematura di alcuni attori. Tutto questo ha creato un calo di ascolti che, tra la prima e la terza stagione, è diminuito del 65%.

Un portavoce di Starz ha dichiarato: «American Gods non tornerà per la quarta stagione. Tutti in Starz sono grati al cast e alla troupe che si sono dedicati alla realizzazione e ai nostri partner di Fremantle che hanno dato vita alla storia che parla del clima culturale del nostro paese, scritta da Neil Gaiman, produttore esecutivo e autore».

Il network sta comunque tentando di trovare una soluzione per dare un finale alla serie, che potete trovare su Amazon Prime Video, con un film conclusivo o una serie evento.

SPONGEBOB: NICKELODEON RIMUOVE DUE EPISODI “NON ADATTI AI BAMBINI”

Nickelodeon ha ritirato due episodi di SpongeBob SquarePants dai vari cataloghi streaming a causa di preoccupazioni per “trame inappropriate”.

Gli episodi in questione sono Mid-Life Crustacean e Kwarantined Krab accusati di avere trame non adatte a un pubblico di minori. Il primo episodio è stato rimosso a causa di una scena che coinvolge un furto di biancheria intima. Durante la puntata SpongeBob, Patrick e il signor Krab irrompono nella casa di una donna per rubarle la biancheria intima, solo per scoprire che sono entrati involontariamente nella dimora della madre del signor Krab: la signora punisce suo figlio mandandolo nella sua stanza. Il secondo, invece, sembra essere stato rimosso per via della storia di un ispettore sanitario che scopre una misteriosa influenza al Krusty Krab e mette in quarantena il ristorante. Gli avventori e gli impiegati confinati si rivoltano presto l’un l’altro, imprigionando coloro che sono sospettati di avere il virus nel congelatore.

Un portavoce di Nickelodeon ha dichiarato: «Mid-Life Crustacean è fuori rotazione dal 2018, in seguito a una revisione degli standard in cui abbiamo determinato che alcuni elementi della storia non erano adatti ai bambini. La trama di Kwarantined Krab è incentrata su un virus, quindi abbiamo deciso di non mandarlo in onda a causa della sensibilità che circonda la pandemia globale nel mondo reale».

DR. HOUSE RICEVETTE BEN DUE DENUNCE, UNA ANCHE DALL’ITALIA

Dr. House è andato in onda dal 2004 al 2012 e nel corso degli anni non ha ricevuto solo riconoscimenti e premi ma anche qualche denuncia.

La prima denuncia a Dr. House è arrivata da un’associazione di medici del Nebraska: l’accusa era un’eccessiva semplificazione nella rappresentazione delle malattie e di alcuni trattamenti sanitari che, a loro dire, avrebbe trasmesso messaggi sbagliati alla popolazione. La seconda arriva dall’Italia, più precisamente dal Moige, Movimenti italiano genitori. Secondo l’associazione, l’espediente narrativo adottato dalla serie per spiegare le malattie, ovvero mostrare immagini molto realistiche dall’interno del corpo del paziente, sarebbero state troppo esplicite e avrebbero addirittura causato un rifiuto delle cure da parte di spettatori decisamente troppo sensibili e impressionabili.

La serie non subì nessun tipo di conseguenza anche se nel corso degli episodi le scene più cruente ed esplicite diminuirono.

DISNEY+: MOLTISSIMI UTENTI HANNO AVUTO PROBLEMI CON IL RINNOVO DELL’ABBONAMENTO

Questa settimana Disney+ ha avuto moltissimi problemi a rinnovare gli abbonamenti annuali dei propri utenti.

I metodi di pagamento risultavano scaduti o non validi oppure il portale era bloccato e impossibilitato ad accedervi.

In seguito alle molte segnalazioni, il centro assistenza di Disney+ è stato preso d’assalto ed è risultato estremamente difficile riuscire a ricevere una risposta in tempi brevi. La motivazione sembra essere quella che i server di Disney+ siano andati letteralmente in tilt per la mole di abbonamenti da rinnovare contemporaneamente. Un problema non da poco per la Disney.

DRAGON BALL: UNA TV DI VALENCIA NON MANDA IN ONDA L’ANIME PERCHÉ SESSISTA

Il canale televisivo valenciano À Punt non vuole trasmettere l’anime di Dragon Ball perché non rispetta il codice etico dell’emittente. Secondo una legislazione di carattere locale è vietata la messa in onda di “contenuti che incoraggiano la discriminazione di genere attraverso ruoli stereotipati e sessisti”.

Secondo l’emittente valenciana in Dragon Ball vengono presentati personaggi femminili in maniera stereotipata e discriminatoria, in particolare i personaggi di Bulma e ChiChi. Il direttore generale di À Punt ha dichiarato: «È difficile per noi programmare la serie a causa della legislazione di genere, dei codici etici, dei codici dei bambini e del suo prezzo».

Secondo l’articolo 5 della Generalitat Valenciana, l’insieme delle istituzioni autogovernative di Valencia, le reti televisive devono “adottare, attraverso l’autoregolamentazione, codici di condotta volti a trasmettere il principio di uguaglianza escludendo i contenuti sessisti, soprattutto nella programmazione per giovani e bambini”. Inoltre i media dovrebbero presentare “parità di trattamento e opportunità per uomini e donne e l’uso di un linguaggio non sessista”.

UNA STAR DI THE O.C. È RIMASTA MOLTO DELUSA DAL COMPORTAMENTO DI RAMI MALEK

Rachel Bilson, una dei protagonisti di The O.C. con il ruolo di Summer, ha raccontato questa settimana di essere rimasta molto delusa dal comportamento di Rami Malek, star di Mr. Robot e vincitore del Premio Oscar.

L’attrice ha raccontato che erano molto amici quando erano compagni di scuola alla Notre Dame High School di Sherman Oaks in California. Quando però Bilson ha pubblicato nel 2019 su Instagram una vecchia foto insieme all’attore, Malek non ha reagito benissimo alla cosa. L’immagine risaliva ai tempi in cui ancora erano compagni di scuola in gita a New York, e aveva una didascalia che diceva: “Hey @ramimalek dove avevi preso quella catena d’oro?”.

How I Met Your Mother

«Rami era un mio buon amico. Eravamo nella stessa compagnia. Abbiamo fatto insieme Il Crogiuolo l’anno del diploma, eravamo i protagonisti. Volevo festeggiare insieme a lui il suo successo. Ovviamente è diventato super famoso, è sempre stato pieno di talento, anche a scuola. Avevo pubblicato uno sguardo al passato durante il nostro viaggio della maturità a New York. Eravamo super nerd… La foto più scema di noi due insieme. Ho pensato che fosse divertente, è importante essere autoironici. Dopo una settimana mi sono accorta di avere un messaggio da Rami. Non mi chiedeva come stavo, diceva solo ‘Apprezzerei se tu cancellassi la foto. Sono una persona molto riservata’. Ho cominciato a sudare, mi sono sentita in colpa. Era davvero un buon amico, era una foto simpatica. Io non mi prendo così sul serio».

HOW I MET YOUR MOTHER: ALYSON HANNIGAN SU JASON SEGEL: «BACIARLO MI FACEVA SCHIFO

La coppia per antonomasia di How I Met Your Mother è sicuramente quella formata da Marshall e Lily e, nonostante la bella alchimia tra i due attori, anche loro hanno avuto le loro zone d’ombra sul set di How I Met Your Mother.

In moltissimi avevano infatti notato che la coppia si baciava molto poco in How I Met Your Mother. Alyson Hannigan ha infine svelato che detestava baciare Jason Segel, addirittura che le faceva schifo: «Non sopporto il fumo di sigaretta. È come baciare un posacenere e nonostante stesse cercando di essere educato masticando gomme o mentine, la situazione non cambiava. Quando abbiamo iniziato il pilot lui mi ha detto: ‘Fammi smettere di fumare, sarò il tuo migliore amico.’ Così abbiamo fatto questa scommessa in cui mi avrebbe dovuto dare 10 dollari ogni volta che fumava una sigaretta. Dopo il primo giorno sul set di How I Met Your Mother mi doveva 200 dollari. Però ha smesso per circa un anno. È stato fantastico ma poi… Si è stressato e ha ricominciato a fumare». Inutile dire che non guarderemo più con gli stessi occhi i baci di Lily e Marshall in How I Met Your Mother.

Written by Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Bojack Horseman

BoJack Horseman e quella corsa che poi “diventa più facile”