in

Sta arrivando una nuova serie dal nome OK Boomer

HBO Max

HBO Max è la nuova piattaforma di streaming della tv via cavo, HBO. La rapida diffusione della HBO Max sta arrivando in Europa (ma purtroppo non in Italia per il momento). Sono tantissimi i progetti originali portati in scena e altri invece che restano del cantiere della HBO, uno su tutti è una possibile serie animata di Game of Thrones. Un altro progetto sicuramente di spicco è il live action della saga di Harry Potter che potrebbe arrivare su HBo Max.

Invece, per quanto riguarda progetti più concreti arriverà OK Boomer la nuova serie originale di HBO Max con Patti LuPone ed Erinn Hayes. Il pilot è stato girato da Todd Linden (Happy Endings, Alexa & Katie).

Scritto da Linden e diretto da Victor Gonzalez (Last Man Standing, The Neighborhood), OK Boomer incentra la sua storia su Barbara (LuPone), una donna egocentrica che si presenta a casa della sua estranea figlia Sarah (Hayes) sperando di vivere con i soldi della famiglia, ma forma un legame inaspettato con sua nipote che è pronta a sfidarla sui loro diversi punti di vista – che sono molti. Barbara, è descritta come una madre comicamente oltraggiosa, selvaggiamente impulsiva, sarcasticamente spiritosa. Il personaggio di Sarah, invece, è una donna che lavora sodo. Un ex difensore pubblico che è recentemente diventato un giudice.

I produttori esecutivi del progetto includono nomi come Vanessa McCarthy, che ha il ruolo di showrunner, e  Jamie Tarses, morto il mese scorso all’età di 56 anni. Linden e McCrae Dunlap di Fanfare sono anche co-produttori esecutivi.

OK Boomer esemplifica ciò che ha reso Tarses un grande dirigente e più tardi un grande produttore. Come disse il suo ex capo e mentore alla NBC, Warren Littlefield, al momento della sua morte, “Aveva la capacità di far sentire gli scrittori al sicuro e di ottenere il massimo da loro”. La commedia della HBO Max è nata come una vecchia sceneggiatura che Linden aveva sviluppato con Tarses, che l’aveva portata avanti alla Sony TV. Il progetto era caduto nel dimenticatoio fino all’anno scorso. Dopo aver riletto la sceneggiatura di OK Boomer Linden, Tarses e la Sony TV hanno deciso di provare a venderla.

Grazie al rapporto di Linden con la HBO Max, la sceneggiatura è approdata lì, anche se lo streamer voleva fare un cambiamento creativo. Mentre lo script originale si concentrava sulla madre, Sarah, e la nonna, Barbara, HBO Max voleva sviluppare nuovamente lo show raccontato attraverso il punto di vista della nipote adolescente. A Tarses viene attribuito il merito di aver decifrato il nuovo concetto insieme a Linden hanno passato ore e ore a scambiarsi idee fino a quando il progetto è stato rimodellato con successo per affrontare il giudizio della HBO Max.

La sceneggiatura di OK Boomer era pronta per la fine del 2020 e il casting per i primi due ruoli si è svolto molto velocemente arruolando LuPone e Hayes. La carriera di Erinn Hayes, diventata un volto di spicco in The Goldbergs prodotta da Sony TV, è stata nominata per un Emmy per il suo ruolo da protagonista in Childrens Hospital e ha ripreso lo stesso ruolo nello spin-off Medical Police per Netflix. Ha anche recitato con Keanu Reeves nel film Bill & Ted Face the Music.

Patti LuPone ha vinto due volte il Tony come migliore attrice in un musical, per Evita nel 1980 e per Gypsy nel 2008. I suoi crediti televisivi includono ruoli memorabili in Hollywood di Netflix, Penny Dreadful di Showtime, Girls di HBO e American Horror Story e Pose di FX. Nei film e sul palcoscenico, recentemente ha recitato in Last Christmas di Paul Feig e nel revival di Company a Broadway (ha vinto un Olivier Award per lo spettacolo a Londra).

Quanti assi nella manica tirerà fuori HBO Max?

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

breaking bad

Il finale alternativo di Breaking Bad, con la morte di Skyler

Netflix

Netflix, tutte le novità in arrivo questa settimana (15-21 marzo)