Vai al contenuto
Home » News » Gossip Girl: Betty Gilpin condivide la storia del suo provino fallito

Gossip Girl: Betty Gilpin condivide la storia del suo provino fallito

Sebbene il reboot di breve durata della HBO Max si concentrasse un po’ di più sugli insegnanti che dovevano avere a che fare con gli studenti privilegiati e ricchi, la versione originale della CW di Gossip Girl si concentrava sugli adolescenti stessi e sui loro drammi familiari. Non c’era molto spazio per gli adulti e, quando si presentavano, non si comportavano necessariamente meglio.

Non tutte le audizioni però andarono bene ai tempi della serie televisiva

Mentre raccontava del suo ruolo nella serie limitata di Peacock, Mrs. Davis, l’attrice Betty Gilpin ha parlato del provino avvenuto per Gossip Girl, che potete recuperare sulla piattaforma streaming Prime Video. L’ex allieva di GLOW ricorda in modo esilarante di aver fallito l’audizione, ma di aver comunque lasciato un’impressione tale da farle dire “puoi tornare come l’insegnante stregata“, anche se all’epoca la Gilpin aveva solo 21 anni:

“Ho una foto da qualche parte che ritrae il corridoio della sala d’attesa, e c’erano 50 di noi, tutte sedute con i vestiti più stretti possibili, che fissavano il vuoto. Io indossavo Converse spaiate e pantaloni a gamba larga color verde acqua e maniche da mago viola. I miei capelli non erano spazzolati ed ero senza trucco. Pensavo solo: “Sono qui per fare arte e vivere il personaggio di Gossip Girl”. I produttori mi dissero: “La tua interpretazione di una donna molto disturbata ti fa sembrare una 45 enne”, anche se all’epoca avevo 21 anni o giù di lì. Così continuarono: “Puoi tornare come l’insegnante stregata”. E nell’e-mail scrissero: “Per favore, torna truccata, vestita in modo diverso e con i tacchi alti”, in grassetto. E poi, ovviamente, non ottenni la parte”.

Gossip Girl, nel corso della sua messa in onda, incluse sia ospiti famosi che hanno interpretato se stessi, come un cameo di Lady Gaga, ma anche diverse stelle nascenti. Armie Hammer, ad esempio, ha interpretato un interesse amoroso di Serena (Blake Lively). Krysten Ritter, fu la sorella di Lily (Kelly Rutherford) in un flashback. Anche Brittany Snow ha interpretato il personaggio di Lily nei flashback. I due personaggi avrebbero dovuto essere protagonisti di un prequel di Gossip Girl, incentrato sugli anni giovanili degli adulti, ma il progetto non vide mai la luce.

L’originale Gossip Girl, tuttavia, aveva la sua parte di trame di insegnanti selvaggi, quindi Betty Gilpin avrebbe potuto inserirsi perfettamente. Come ha dimostrato la tre volte candidata agli Emmy con Mrs. Davis, è perfettamente in grado di giocare con l’assurdità e di sporgersi verso scenari più spinti se il progetto lo richiede.

Una riflessione sul rapporto tra Serena e Blair, 10 anni dopo la fine di Gossip Girl