in

Gomorra 5 – Salvatore Esposito in lacrime: l’addio a Genny Savastano [VIDEO]

Gomorra
Gomorra
#
#

Gomorra è ufficialmente conclusa: la quinta stagione sarà l’ultima per la serie Sky ambientata tra le famiglie camorriste napoletane (noi siamo andati alla presentazione della quarta stagione e avevamo recensito in anteprima i primi episodi). Qui trovate tutto quello che c’è da sapere sulla prossima e conclusiva stagione di Gomorra: in questo articolo vi avevamo parlato invece de L’Immortale, il film incentrato su Ciro Di marzio (Marco D’Amore) che, chissà, potrebbe gettare le basi per qualcosa che porti avanti le storie dei protagonisti Gomorra in futuro.

#
#

Ora Salvatore Esposito ha terminato le riprese di Gomorra 5 e si congeda dal personaggio con un commosso video sui social. Vi abbiamo riportato le sue parole più sotto.

Video

“Addio Genny . In questi casi non è mai facile trovare le parole giuste . Io voglio semplicemente ringraziare tutti coloro che hanno reso 8 anni fa tutto questo possibile e grazie a tutti voi che mi seguite con affetto e stima . Siete il mio regalo più grande . Voglio ringraziare Sky e Cattleya , i registi tutti , gli Artisti con cui ho condiviso il set ed i grandi lavoratori che nell’ombra hanno lavorato duramente per noi . Ora tocca a te Genna’ . Tu hai fatto cose indicibili e mai avrei pensato di poter essere in grado di raccontare con verità tutte le cose orribili che hai fatto . Anche se siamo distanti anni luce in questi 8 anni mi hai fatto capire tante cose , che conserverò gelosamente dentro di me . Ora vi toccherà aspettare un po’ per #Gomorra5 ma sappiate che, come sempre, ne varrà la pena !!! THE END”.

#
#

Salvatore Esposito, che grazie a Gomorra è diventato una star non solo in Italia, ma anche all’estero (di recente è entrato nel cast di Fargo), ha continuato dicendo:

“Sono tornato da poco a casa, stanco ma felice. Felice e triste nel dover dire addio a Genny Savastano, nel dover dire addio a ‘Gomorra – La serie’. Ma allo stesso tempo felice per aver avuto ormai 8 anni fa l’opportunità di far parte di questo meraviglioso progetto: non smetterò mai di essere grato a chi me ne ha dato l’opportunità. Sappiate che Genny sarà sempre un parte importante di me”.

L’ultima stagione della serie, che è uno dei prodotti seriali italiani di maggior successo nel nostro paese e all’estero, dovrebbe uscire nel 2022: ancora non è prevista una data di uscita ufficiale.

Ecco come Marco D’Amore aveva salutato lo scorso febbraio Gomorra e tutta la troupe (dalla quarta stagione è anche regista della serie).

“L’unità D’Amore ha finito Gomorra 5: mesi di fatica, notti su notti, una dietro l’altra. Abbiamo sempre trovato una ragione valida per andare avanti: io, la mia troupe e i miei attori. Tra poco tutto sarà nelle mani del pubblico”.

Riccardo Tozzi, patron di Cattleya, che produce la serie, si è detto emozionato all’idea di aver chiuso un capitolo così importante. Ecco cosa ha dichiarato a AdnKronos:

“Senza fare retorica, devo però ammettere che man mano che ci avvicinavamo alla fine delle riprese siamo stati tutti colti da una certa agitazione ed emozione. sul finale sono state rimesse la meno varie volte: abbiamo fatto una riflessione molto approfondita perché volevamo che il finale fosse rigorosamente coerente con l’evoluzione dei personaggi e non risultasse neanche lontanamente fasullo”.

Il produttore di Gomorra spiega che per la produzione, il cast e tutti i membri della troupe aver fatto parte di un progetto che si è rivelato così di successo è un’emozione unica.

“Non immaginavamo il successo vastissimo che avrebbe avuto, perché avevamo tenuto il punto e avevamo girato in napoletano stretto. E c’era chi pensava che questo fosse un limite strettissimo. E invece è stata una delle chiavi del suo successo, un successo credo tutt’ora insuperato per la tv pay italiana, con una serie che è stata venduta ovunque ed è diventata un cult in tutti i Paesi dove è stata trasmessa. ‘Gomorra’ ha davvero fatto scuola sul mercato internazionale per la produzione dei gangster movie. Ormai si possono guardare serie internazionali successive e vedere facilmente che si sono ispirate al modello ‘Gomorra’”.

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

perché sei come sei

Perché Sei Come Sei – La Recensione: la faticosa conquista di un’identità

zero

7 Serie Tv uscite quest’anno che hanno completamente deluso le nostre aspettative