in ,

L’immortale – il film su Ciro di Gomorra ha finalmente una data d’uscita ufficiale!

L’immortale, il film su Ciro di Marzio – celebre personaggio di Gomorra interpretato da Marco D’Amore – ha finalmente una data di uscita ufficiale. Il film, infatti, comparirà nelle sale cinematografiche il prossimo 5 dicembre. L’immortale segna l’esordio alla regia proprio dello stesso D’amore e sarà nei cinema con qualche giorno d’anticipo rispetto a ciò che era stato inizialmente previsto.

Questo film non è solo un’opera cinematografa, non è fine a sé stesso. Si integra perfettamente in Gomorra come un vero e proprio capitolo. L’immortale si pone tra la quarta e la quinta stagione di Gomorra. È un progetto crossmediale e innovativo con il quale, per la prima volta nella storia della serialità televisiva, un film separato dalla serie tv di riferimento diventa però anche una porzione del racconto a cavallo tra due stagioni di uno show.

La trama si occuperà della vita di Ciro di Marzio a cominciare dal suo corpo che galleggia nelle acque del Golfo di Napoli. Come sappiamo, all’inizio di Gomorra Ciro è il migliore amico di Genny e pupillo di Pietro Savastano. Quando Imma prende il potere, Ciro viene relegato a un ruolo secondario e così decide di tradire la cosca per diventare un capocamorra. Scavalca le gerarchie nella malavita napoletana di Gomorra, ritagliandosi un posto sempre più importante. Fuggito in Bulgaria, torna per aiutare Gennaro a riconquistare il potere e per l’ascesa del clan dei Sangueblù. Genny lo sacrificherà su ordine di Sangueblù.

Mentre Ciro è in nel Golfo di Napoli, immerso in quelle acque scure, i suoi ricordi inizieranno ad affiorare. L’acqua attutisce le urla delle persone che scappano. È il 1980 e un palazzo crolla. Sotto le sue macerie si sente il pianto di un neonato. Dieci anni più tardi ritroviamo quel neonato ormai cresciuto mentre sopravvive con i suoi mezzi nelle pericolose strade di Napoli come un orfano, figlio di nessuno. Ricorda la sua educazione criminale e ciò che l’ha reso quello che è oggi: Ciro Di Marzio, l’Immortale.

La sceneggiatura è scritta da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Marco D’Amore, Francesco Ghiaccio e Giulia Forgione. Tra gli interpreti, accanto a Marco D’Amore, troviamo Giuseppe Aiello, Salvatore D’Onofrio, Giovanni Vastarella, Marianna Robustelli, Martina Attanasio, Gennaro Di Colandrea, Nello Mascia e Aleksei Guskov.

Leggi anche – Gomorra 4, il finale di stagione è l’unico possibile e necessario

Written by Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

breaking bad

Il nuovo spot di Netflix svela il ritorno di un altro personaggio ne El Camino: Il Film di Breaking Bad

Come Angela Lansbury salvò la figlia da Charles Manson