in ,

George R. R. Martin rifiuta il cameo in Game of Thrones 8: «Ne ho già fatto uno nella prima stagione»

George R. R. Martin

L’attesa per l’ultima stagione di Game of Thrones è tanta e per fortuna non dobbiamo aspettare  ancora molto: l’ottava stagione arriverà sulla HBO dal 14 aprile 2019.

Finalmente potremo scoprire come si concluderanno le vicende di Westeros. Come tutti sappiamo, la serie tv della HBO è basata sui romanzi dello scrittore George R. R. Martin. David Benioff e Dan Weiss, i creatori della serie, hanno cercato di coinvolgerlo nell’ultima stagione, con scarso risultato.

Martin ha infatti rivelato che Benioff e Weiss lo hanno invitato ad andare sui set nord-irlandesi di Game of Thrones per far parte di una scena nell’ottava stagione.

Lo scrittore, tuttavia, ha deciso di rifiutare: ha preferito infatti rimanere a casa sua, in New Mexico, per concentrarsi sul proseguimento del sesto libro della saga, l’atteso The Winds of Winter.

Come riporta Entertainment Weekly, Martin ha detto:

“David e Dan mi hanno invitato a fare un cameo in uno degli episodi finali. L’idea mi ha stuzzicato. Ma poi ho pensato che avrei dovuto prendermi il tempo per fare un viaggio fino a Belfast: solo per un cameo non ne valeva la pena”.

L’autore ha anche rivelato di aver già preso parte alla serie tv. Nel pilot originale, infatti, Martin era presente in una scena, andata tagliata quando il pilot è stato nuovamente filmato.

“Ho fatto un cameo nel pilot originale, poi è stato tagliato. Ero un invitato al matrimonio di Daenerys. Ma questo è successo quando Dany era interpretata da Tamzin Merchant, quindi tutto quel materiale è andato perso quando poi hanno rigirato le scene con Emilia Clarke”.

Insomma, Martin ha preferito evitare di farsi un lungo viaggio dagli Stati Uniti all’Irlanda del Nord, ed è rimasto a casa a scrivere. Infatti alla saga Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco mancano ancora due libri: The Winds of Winter e A Dream of Spring. Speriamo di leggerli presto!

Leggi anche – Game of Thrones: il boss HBO dichiara: «Un modo emozionante e drammatico per terminare la serie»

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

Serie Tv italiane

4 grandi Serie Tv italiane passate completamente inosservate

serie tv

È un bene che le Serie Tv siano sempre più mini?