in ,

David Schwimmer difende Friends dalle accuse di razzismo

David Schwimmer ha difeso la sitcom televisiva Friends, dove ha interpretato Ross Geller per dieci anni, che è stata criticata per “atteggiamenti obsoleti” nei confronti della sessualità, dell’immagine corporea e della diversità. Lo spettacolo è terminato nel maggio 2004 ma rimane un punto fermo costante su numerosi canali televisivi ed è disponibile per lo streaming su Netflix. Su TvTime, nella classifica di binge watching è sempre nella top 10 e non intende schiodarsi da lì.

Mentre le continue repliche hanno deliziato i fan più fedeli, lo show è stato anche esaminato alla ricerca di alcune storie problematiche tra cui: la tata maschile di Ross e Rachel, l’avversione di Chandler per il suo genitore transgender e le persone LGBTQ+. Parlando in un’intervista con il Telegraph, David si è alzato in piedi difendendo lo show degli anni ’90 dalle accuse di razzismo e dicendo che veniva da “un’altra epoca”: “C’era un’innocenza a riguardo, prima dei social media”, ha spiegato.

Friends

“Bastava guardare sei persone che si sedevano e parlavano tra loro su un divano, invece di essere sepolte nei loro apparecchi – era un’altra epoca“. Ha anche detto che Ross, Rachel, Monica, Chandler, Joey e Phoebe sarebbero probabilmente ora su Tinder il che non renderebbe la televisione interessante:

“Penso che la società sia profondamente cambiata ora, perché ognuno si auto-pubblica quotidianamente la propria rivista People”, ha aggiunto. “È un atto di vanità quotidiano, o di un’ora, ed è per questo che potrebbe non funzionare. C’è qualcosa nel modo in cui sono stato cresciuto che resiste”.

Belle parole da parte dell’attore che però qualche anno fa non si diceva molto convinto della sua partecipazione in Friends. Tra gli altri, uno che si è pentito di aver recitato nella comedy è proprio David Schwimmer. Il successo può essere un’arma a doppio taglio e questo ha avuto una cattiva influenza nelle sue relazioni.

Siete pronti a vedere cosa combineranno i sei amici del reboot per HBO Max?

LEGGI ANCHE – Friends, Courteney Cox si traveste da Jennifer Aniston per augurarle buon compleanno

Fonte: Mirror

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

How I Met Your Mother

How I Met Your Mother, 7 somiglianze tra il personaggio di Josh Radnor in Hunters e Ted Mosby

Maisie Williams parla del suo nuovo personaggio: «Ci sono somiglianze tra lei e Arya Stark»