in

Il teaser di Foundation, «la più grande opera di fantascienza di tutti i tempi»

foundation

Quando si parla della “più grande opera di fantascienza di tutti i tempi“, come la definisce in questo primo teaser lo showrunner David S. Goyer l’attesa e l’attenzione è massima. Il peso culturale e “popolare”, nel senso ormai inflazionato di “pop”, della monumentale opera di Isaac Asimov è semplicemente immenso. L’unico paragone possibile, in ambito letterario, è ovviamente con Il Signore degli Anelli di Tolkien. Ma Il Ciclo delle Fondazioni, da cui è tratta quella che è al momento la più ambiziosa serie prodotta da Apple Tv, Foundation, rispetto all’opera tolkieniana ha avuto un’influenza in romanzi, film e serie tv senza alcun possibile confronto.

Aver affidato il progetto di Foundation a David S. Goyer, già sceneggiatore di The Dark Knight e Batman Begins, la dice lunga sulle ambizioni di Apple in questo progetto.

La stessa figlia dell’autore russo naturalizzato americano, Robyn Asimov, supervisionerà il progetto in qualità di produttrice esecutiva. Goyer nel corso del teaser ci ricorda come questi romanzi pur avendo avuto fin da subito un peso enorme, tanto da influenzare franchise come Star Wars e un numero enorme di pellicole hollywoodiane, nessun aveva mai avuto il coraggio di adattare sullo schermo una storia così mastodontica e monumentale. Vicende che attraversano migliaia di anni e sono sviluppate in spazi enormi.

Pensare di condensare la trama in poche righe è un’impresa titanica. Foundation, come si capisce in questa anticipazione, ruota attorno al geniale studioso Hari Seldon (Jared Harris, Chernobyl), teorizzatore di una complessa disciplina scientifica chiamata psicostoria in grado, unendo complicati calcoli statistici e psicologia delle masse, di prevedere con ottima approssimazione gli eventi futuri dell’umanità. E il futuro che Seldon intuisce per l’Impero Galattico è rovinoso. Da lì a pochi anni ci sarà il crollo totale dell’Impero e un periodo lunghissimo di devastazioni e barbarie: un medioevo intergalattico. Il geniale matematico però è riuscito a elaborare un intricato sistema affinché sia possibile ridurre questo interregno e tornare alla civiltà nel più breve tempo possibile. Queste previsioni scientifiche però non piacciono a chi il potere lo detiene, l’Imperatore Brother Day (Lee Pace) è intenzionato a bloccare sul nascere la diffusione delle teorie catastrofiche di Seldon che potrebbero minare la sua autorità.

Foundation

Nel cast di Foundation troviamo anche Lou Llobell, Leah Harvey, Laura Birn, Terrence Mann e Cassian Bilton. L’uscita di Foundation è prevista per il 2021. Come sempre vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE: in attesa di Foundation Apple Tv+ ci ha convinto con Dear

Written by Enrico Maccani

Scrivere di ciò che si ama.. con chi condivide la stessa passione, questa è una strada per la felicità.
"Sembra quasi un paradosso ma spesso si fa fatica a trovare un romanzo moderno o un film che sia più interessante di un buon telefilm. C'è in giro, ad esempio, un'opera che rappresenti un viaggio metafisico fra i segreti del Male più avvincente di Twin Peaks?"

Friends

10 attrici delle Serie Tv con un partner nettamente più giovane

5 Serie Tv drama che vi faranno rivalutare la produzione coreana