in

Downton Abbey: rivelati il titolo e alcune anticipazioni del secondo film [FOTO]

Downton Abbey film

Downton Abbey ci ha portato per sei stagioni nell’Inghilterra edoardiana, nella dimora dell’aristocratica famiglia Crawley e dei loro servitori. La serie è una perla d’altri tempi, stranamente non considerata un cult irrinunciabile. Il film, uscito nelle sale italiane il 24 ottobre 2019, ci ha fatto immergere nuovamente in quelle atmosfere, anche se non ha aggiunto niente al finale. La serie è stata un successo in Inghilterra e all’estero; Lady Violet e le sue battute sempre impietosamente oneste sono tra i 10 motivi per cui ci manca Downton Abbey.

Siamo però fortunati: potremo tornare ancora nelle atmosfere dell’aristocrazia inglese e del “piano di sotto”. Un nuovo film è infatti in lavorazione.

Downton Abbey: in arrivo il secondo film al cinema

Durante una presentazione dell’Universal al CinemaCon a Las Vegas è stato annunciato il titolo del secondo film di Downton Abbey. Inizialmente annunciato in sala per il Natale 2021, ha subito uno slittamento nell’uscita, adesso fissata per il 18 marzo 2022. Il titolo del film è Downton Abbey: A new era (Una nuova era).

Durante la convention americana è stato presentato anche un teaser ancora inedito da cui si intuisce qualcosa della trama del film. Carson (Jim Carter) dice infatti: “I britannici stanno arrivando”. Questo ci fa ipotizzare che la famiglia Crawley e lo staff della tenuta potrebbero fare un viaggio internazionale. Ritroveremo immagini di feste, sfarzo, tanto jazz. Il teaser ha anticipato anche un matrimonio: potrebbe essere quello di Tom Branson, che nel film del 2019 si è innamorato di Lucy Smith? Oppure un matrimonio tra Daisy e Andy?

Dato che il primo film è ambientato nel 1927, potremmo avere uno scorcio dei Ruggenti anni Venti negli Stati Uniti o saremo direttamente proiettati negli anni Trenta? La Grande Depressione del 1929 ha colpito anche la Gran Bretagna, raddoppiando il tasso di disoccupazione.

Già nella serie Downton Abbey ci ha mostrato i cambiamenti che la famiglia Crawley, aristocratica, ha dovuto fare per preservare il suo stile di vita, legato alle ere vittoriana ed edoardiana. Potremo quindi vederla alle prese con il confronto con una società in rapida evoluzione.

La sceneggiatura del film è stata scritta ancora una volta da Julian Fellowes, creatore della serie televisiva (e anche della serie tv The English Game, che non è solo la storia della nascita del calcio).

Nel film ritroveremo gli interpreti della fortunata serie tv, tra cui Hugh Bonneville (Robert Crawley, Conte di Grantham), Elizabeth McGovern (Cora), Michelle Dockery (Mary), Laura Carmichael (Edith), Maggie Smith (Violet), Jim Carter (Carson), Phyllis Logan (Elsie Hughes), Joanne Froggatt (Anna Bates), Brendan Coyle (John Bates), Sophie McShera (Daisy), Lesley Nicol (Mrs. Patmore), Rob James-Collier (Thomas Barrow).

Nel cast ci saranno anche new entry: Hugh Dancy (Hannibal), Laura Haddock (White Lines), Nathalie Baye (Per mio figlio) e Dominic West (che sarà il prossimo principe Carlo in The Crown: ecco la sua prima foto nei panni del suo personaggio).

Downton Abbey: il grande successo del primo film

Il primo film è stato diretto da Michael Engler ed è uscito nel 2019, incassando in tutto il mondo poco meno di 240 milioni di dollari. In questo film vediamo Re Giorgio V, la Regina e il loro seguito reale in visita nello Yorkshire, trattenendosi nella dimora dei Grantham per un giorno e una notte. La servitù si occupa di fare il meglio, aiutata anche dal maggiordomo Carson, felicemente in pensione.

Nel film vediamo rivalità vecchie e nuove, amori e trame politiche: tutti gli abitanti di Downton Abbey si trovano coinvolti nel vortice causato dalla visita reale, con il suo rigoroso cerimoniale.

Siete curiosi di vedere il secondo film di Downton Abbey?

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

The Umbrella Academy, CI SIAMO: finite le riprese della terza stagione

Sensualità a corte

Sensualità a Corte avrà una nuova stagione, lo annuncia Marcello Cesena [VIDEO]