in

Don Matteo 13: il cast e la troupe dicono addio a Terence Hill

Don Matteo

Don Matteo 13 si sta avvicinando sempre di più. La nuova stagione di una delle serie tv di casa Rai più amate sta pian piano prendendo forma, e come più volte ci è capitato di raccontarvi, ci saranno sicuramente moltissime novità. Sappiamo infatti che rivedremo nel cast Flavio Insinna (qui potete trovare maggiori informazioni a riguardo) e che ci sarà un passaggio di testimone tra Terence Hill (di cui qui potete trovare alcune cose che nemmeno lui sa sul suo personaggio) e Raoul Bova, nel entry del cast e pronto a prendere il ruolo da protagonista nella serie tv. Siamo quindi di fronte a una stagione che potrebbe davvero rivelarsi più interessante del previsto.

Nel corso delle precedenti stagioni di Don Matteo abbiamo assistito a tantissime storie, e quasi tutte con un lieto fine. Abbiamo visto passare tre diversi capitani dei carabinieri (interpretati nell’ordine da Flavio Insinna, Simone Montedoro e Maria Chiara Giannetta), un cambio di location (da Gubbio a Spoleto) e diversi personaggi che si sono alternati nella canonica. Togliendo i tra fondamentali, ovvero Don Matteo, Natalina e Pippo, ricordiamo tra i tanti Camilla Condori (interpretata da Sara Santostasi), Tommaso Basili (interpretato da Steven Manetto) e i più recenti Laura Belvedere e Tomás Martinez (interpretati rispettivamente da Laura Glavan e Andrés Gil).

Ora che però è uscito il video dell’ultimo ciak girato da Terence Hill sul set di Don Matteo 13, tutto è diventato più vero.

Sembra infatti che sia stata ufficialmente girata l’ultima scena con il prete più amato della televisione italiana, che stando a quanto riportato dovrebbe avvenire nel corso della quarta puntata della nuova stagione di Don Matteo. È lì infatti che assisteremo al passaggio di testimone tra Terence Hill e Raoul Bova. Il primo, a tutti noto come interprete di Don Matteo, lascerà la serie tv insieme alla sua iconica e inseparabile bicicletta, mentre l’arrivo di Don Massimo, interpretato per l’appunto da Raoul Bova, avverrà a bordo di una motocicletta. Un vero cambio di icona, che sancisce il passaggio tra due grandi personaggi.

Nel video apparso su Twitter si può notare il commosso saluto del cast e della troupe di Don Matteo al loro storico protagonista. Forti momenti di commozione per tutti, in particolar modo per Nino Frassica, anche lui interprete storico del personaggio del maresciallo Cecchini. Vedere il caloroso abbraccio che si scambia con Terence Hill fa passare moltissimi ricordi anche nella mente dello spettatore, che guarda il tutto con una certa nostalgia, consapevole che scene divertenti come quelle viste nelle stagioni precedenti probabilmente non si ripeteranno più.

Dopo l’addio di Don Matteo, da più parti ha cominciato a rimbalzare una domanda: per quale motivo l’attore ha detto addio a un ruolo che l’ha reso tanto amato? A rispondere a questa domanda ci ha pensato il figlio di Terence Hill, Jess Hill. In una recente intervista alla rivista DiPiù, il giovane Jess ha rivelato che la scelta di lasciare la serie tv è stata voluta dallo stesso Terence Hill, che avrebbe bisogno di passare più tempo con sua moglie Lori. Sempre nel corso dell’intervista, infatti, Jess dichiara che suo padre, giunto all’età di 82 anni, sente ormai il bisogno di riposarsi un po’, dedicandosi un po’ di più a sé stesso e alla sua famiglia. Ciò tuttavia non significa che smetterà di recitare o che abbandonerà per sempre il set. Sarà disposto a continuare a lavorare, solo con lavori che gli porteranno via meno tempo. Jess Hill ha infatti dichiarato: “Lascerà Don Matteo come ha fatto con Un passo dal cielo. Il fatto è che queste serie lo impegnano per lunghi mesi sul set, ogni giorno. Papà non è più un ragazzino, anche se sembra infaticabile“.

Forse non siamo del tutto pronti a dire addio al personaggio di Terence Hill. Voi cosa ne pensate? Vi mancherà la sua presenza in Don Matteo?

Scritto da Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

The Ferragnez

The Ferragnez: Fedez aveva già spoilerato l’arrivo della serie tv