Vai al contenuto
Home » News » Sarah Michelle Gellar e Alyson Hannigan litigavano parecchio sul set di Buffy

Sarah Michelle Gellar e Alyson Hannigan litigavano parecchio sul set di Buffy

Buffy l’Ammazzavampiri è un must per un telefilm addicted. Andata in onda dal 1997 al 2003 su WB, ha avuto 7 stagioni e 144 episodi in totale, che noi abbiamo classificato dalla peggiore alla migliore. La sorprendente umanità di Buffy e l’uso sapiente della metafora sono solo due dei 10 motivi per amare questa serie.

Gli spettatori hanno sempre amato il rapporto profondo tra Buffy Summers, la protagonista interpretata da Sarah Michelle Gellar, e Willow Rosenberg, la sua migliore amica interpretata da Alyson Hannigan. Recentemente, però, Gellar ha rivelato che tra le due c’erano parecchie tensioni dietro le quinte.

Sarah Michelle Gellar parla dell’ambiente difficile sul set

We Got This Covered riporta che in un nuovo volume sulla serie, Into Every Generation a Slayer is Born: How Buffy Staked Our Hearts di Evan Ross Katz, Sarah Michelle Gellar ha parlato di come la stressante programmazione delle riprese della serie tv avesse creato tensioni tra i membri del cast. Gellar ha ammesso che tra lei e Hannigan c’erano momenti difficili:

“Lavoravamo molto duramente, molte ore al giorno. Eravamo giovani, abbiamo avuto alti e bassi. Tutti hanno litigato. Ci sono stati momenti in cui David Boreanaz [interprete di Angel] sapeva essere problematico. Non lo è mai stato davvero con me, ma sono certa che lo fosse. Non era tutto rose e fiori. Nessuno va sempre d’accordo. E io e Alyson abbiamo avuto le nostre discussioni. Ma eravamo giovani”.

L’attrice ha indicato l’atmosfera tossica sul set come elemento che ha incoraggiato i conflitti nel cast. Con il senno di poi, Gellar si rammarica per qualsiasi scontro avvenuto con la collega Hannigan, affermando che oggi con lei ha instaurato un ottimo rapporto.

Penso che, sfortunatamente, il set in cui eravamo e il mondo in cui ci trovavamo ci mettevano l’una contro l’altra. Penso sarebbe stato diverso se fosse stato fatto oggi. Avremmo avuto un rapporto molto diverso. Ma ora è ottimo”.

Gellar ha anche affermato che essere la star di punta della serie, con più lavoro e notorietà, l’ha portata a provare risentimento verso i suoi colleghi, che avevano più libertà.

“Ci sono momenti in cui vorrei aver fatto le cose diversamente, ma non sapevo come gestire lo stress a cui ero sottoposta. Ero davvero giovane, e non avevo una vita fuori dal set. Ero quella che lavorava sempre e ogni tanto ero risentita del fatto che i miei colleghi non dovessero lavorare tutto il tempo. Tutti quelli che vi dicono che vanno d’accordo con tutti sempre, non è vero”.

Nel cast di Buffy insieme a Gellar e Hannigan, troviamo anche Nicholas Brendon (Xander Harris), Charisma Carpenter (Cordelia Chase), Anthony Head (Rupert Giles), David Boreanaz (Angel), Seth Green (Daniel “Oz” Osbourne) e James Marsters (Spike).

Leggi anche – Buffy l’Ammazzavampiri: 5 elementi chiave che l’hanno resa una serie iconica