Vai al contenuto
Home » News » Bridgerton – Trovata la protagonista dello spin-off sulla giovane regina

Bridgerton – Trovata la protagonista dello spin-off sulla giovane regina

Risale a poco meno di un anno fa l’annuncio che uno spin-off della popolare serie Netflix Bridgerton, incentrato sulla vita della giovane regina Charlotte, fosse in lavorazione. Solo in questi giorni, però, è giunta la notizia che la nuova serie ha finalmente trovato la sua protagonista, insieme agli attori che interpreteranno gli altri personaggi principali.

Lo spin-off, scritto da Shonda Rhimes, sarà una miniserie che approfondirà la storia della regina Charlotte, interpretata nella sua versione adulta da Golda Rosheuvel (che inizialmente si era presentata per un ruolo diverso), mostrando la sua ascesa al trono. Già la seconda stagione di Bridgerton, in realtà, ha cominciato a preparare la storia del personaggio, attraverso il racconto della storia d’amore tra il re e la regina che Edwina Sharma fa a uno spaesato re Giorgio (qui potrete rivivere le scene migliori della stagione).

A interpretare la giovane regina Charlotte sarà dunque India Amarteifio, mentre Golda Rosheuvel riprenderà il suo ruolo nella versione adulta che il pubblico conosce. Anche le attrici Adjoa Andoh e Ruth Gemmell ritorneranno, rispettivamente nei panni di Lady Agatha Danbury e Lady Violet Bridgerton. Per ora, gli altri membri del cast sono Michelle Fairley, che interpreterà una principessa vedova di nome Augusta, Corey Mylchreestas nel ruolo di re Giorgio III, e Arsema Thomas nella versione più giovane di Lady Danbury. 

Insieme ai nomi degli attori, sono emersi anche nuovi dettagli sulla trama. Pare infatti che la serie mostrerà le difficoltà della giovane Charlotte, promessa sposa al re d’Inghilterra contro la sua volontà, ad adattarsi ad una famiglia reale molto diversa dalle sue aspettative. Anche re Giorgio, tuttavia, avrà degli ostacoli da affrontare: abituato a gestire il peso della corona da solo, il re dovrà imparare a condividere i suoi spazi con un’altra persona e sarà costretto a confrontarsi con i suoi demoni interiori.

Infine, dato che sappiamo che accanto ai nuovi personaggi appariranno anche le loro controparti adulte, possiamo aspettarci dei salti temporali dal presente al passato, verso la storia d’amore dalla quale tutto è cominciato.

LEGGI ANCHE – Bridgerton 2: Il duca chi?