in

Bridgerton 2: non ci sarà Regé-Jean Page, il Duca di Hastings

Bridgerton
#
#

Bridgerton 2 è ufficiale: torneremo nelle vite dei fratelli e delle sorelle Bridgerton e della società della Reggenza inglese. La prima stagione è stata un grande successo per Netflix e la serie è diventata una delle più viste in questi ultimi mesi. L’ambientazione e la presenza di Shonda Rhimes come produttrice sono due degli elementi che hanno decretato il suo successo mondiale. Molti spettatori hanno amato la serie, altri l’hanno odiata, altri ancora si chiedono se è davvero un guilty pleasure o solo una serie leggera.

#
#

Nella seconda stagione – che è attualmente in produzione, infatti sono spuntate alcune foto dal set – verrà però a mancare un personaggio chiave della prima stagione: Simon Basset, il Duca di Hastings, interpretato dall’attore Regé-Jean Page.

Bridgerton 2: Regé-Jean Page lascia la serie

Simon Basset, Duca di Hastings, è uno dei protagonisti centrali della prima stagione, e uno dei motivi che hanno incantato molte fan della serie. Il bel Regé-Jean Page, il suo interprete, non sarà però presente nella seconda stagione.

#
#

Ad annunciarlo, come riporta Variety, sono Netflix e Shondaland, la casa di produzione di Shonda Rhimes, che sul profilo ufficiale della serie hanno rilasciato un comunicato in perfetto stile Lady Whistledown.

“Cari lettori,
mentre ci rivolgiamo a guardare Lord Anthony Bridgerton e la sua ricerca di una viscontessa, diciamo addio a Regé-Jean Page, che ha così trionfalmente interpretato il Duca di Hastings.
Ci mancherà la presenza di Simon sullo schermo, ma lui sarà sempre parte della famiglia Bridgerton. Daphne rimarrà una moglie e una sorella devota, e aiuterà suo fratello a muoversi nell’imminente stagione della società inglese e in quel che quest’ultima ha da offrire – più intrigo e romanticismo di quel che i miei lettori potranno sopportare.
La vostra amata,
Lady Whistledown”

Dunque non vedremo più Simon sullo schermo, ma il personaggio continuerà a far parte del mondo della serie. Ritroveremo però Daphne (Phoebe Dynevor), ora Duchessa di Hastings.

La notizia della mancanza del duca nella seconda stagione probabilmente non è una sorpresa per i lettori dei libri da cui è tratta la serie. Bridgerton, infatti, porta sullo schermo le vicende raccontate da Julia Quinn nei romanzi della saga omonima. Il Duca di Hastings è protagonista del primo libro, Il duca e io, ma la sua storia si conclude alla fine del romanzo.

L’attore Page già sapeva di dover dire addio al suo personaggio. Riporta a Variety quel che i produttori di Shondaland gli avevano detto quando gli hanno parlato per la prima volta del personaggio:

“È un arco narrativo di una stagione. Avrà un inizio, uno svolgimento, una fine. [Ho pensato] ‘È interessante’, perché mi sembrava come una miniserie. Arrivo, interpreto la mia parte e porto il mio contributo e poi la famiglia Bridgerton continua”.

L’attore ha aggiunto che ha apprezzato l’idea che la serie sia sostanzialmente un’antologia, con ogni libro (e conseguente stagione televisiva) dedicato alla storia d’amore di uno dei fratelli.

“Una cosa diversa di questo genere [romantico] è che il pubblico sa che l’arco narrativo si completa. Si approcciano già sapendolo, quindi puoi conquistare emotivamente gli spettatori perché loro hanno la rassicurazione che finiremo insieme e che ci sposeremo e avremo un bambino”.

L’attore ha detto addio alla serie anche sui suoi social network:

“La corsa di una vita.
È stato un incredibile piacere e privilegio essere il vostro Duca. Unirmi a questa famiglia – non solo sullo schermo, ma anche fuori. Il nostro incredibile cast, troupe, i fantastici fan – è stato tutto oltre quel che avrei potuto immaginare. L’amore è reale e continuerà a crescere.”

Cosa vedremo in Bridgerton 2?

Come ci ha detto Lady Whistledown, la seconda stagione sarà focalizzata sul maggiore della famiglia Bridgerton, il visconte Anthony Bridgerton (interpretato da Jonathan Bailey), in cerca dell’amore.

La stagione sarà basata sul romanzo Il visconte che mi amava e vedrà nel cast Simone Ashley (Sex Education) nei panni di Kate Sharma.

Siete curiosi di vedere Bridgerton 2?

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

friends

Friends: svelata dallo scenografo la location in cui si svolgerà la reunion

The Witcher 2 – Dopo mille peripezie, le riprese dello show sono FINITE