in ,

Breaking Bad, Aaron Paul aveva già “spoilerato” la fine di Jesse in El Camino tre anni fa

**QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU EL CAMINO**

Breaking Bad

Il film di Netflix, che ha ripreso subito dopo la quinta stagione di Breaking Bad, ha visto Jesse Pinkman fuggire in Alaska. Ma siamo sicuri che la scelta registica di Vince Gilligan sia stata proprio una sua idea? In un post su Reddit di tre anni fa, condiviso dall’account Twitter ufficiale di Netflix UK, Aaron ha predetto il destino di Jesse in modo stranamente accurato, molto prima che lo stesso Gilligan pensasse a un “futuro per Jesse”. Nel post Aaron ha scritto:

“Mi piacerebbe pensare che Jesse sia riuscito a scappare. Mi piace pensare che abbia continuato a guidare. Ma sappiamo tutti che non ha soldi, ha dato via tutto, e sappiamo anche che le sue impronte digitali sono dappertutto dove Walt è stato trovato morto. Staranno cercando in lungo e in largo Jesse, quindi non lo so. Mi piace pensare che stesse costruendo qualcosa in Alaska….. ma potrebbe essere richiuso in una prigione da qualche parte. Ma non mi piace pensare a questa versione. Quindi, penso che stia vivendo felice su un lago da qualche parte in Alaska, pescando molto, facendo cose di legno, probabilmente ha preso a calci l’abitudine della metanfetamina”.

Era solo tre anni fa, quando forse abbiamo letto quelle parole e ci sembrava possibile un ritorno sul piccolo schermo per Breaking Bad. La distanza temporale è la stessa: Aaron Paul ha scritto “il cammino” di Jesse tre anni dopo la fine della serie. Un’altra cosa ai nostri occhi appare molto strana. Nel tweet riportato in alto, Paul immagina Jesse rinchiuso in qualche prigione, anche se l’idea non gli piace molto.

Strano che proprio Vince Gilligan pochi giorni fa abbia detto la sua su El Camino. Nel film, per come aveva pensato lui inizialmente, Jesse avrebbe proprio fatto questa fine. Che cosa gli ha fatto cambiare idea? La ragazza e Peter Gould.

LEGGI ANCHE – Breaking Bad: Tutti gli easter egg presenti ne El Camino che (forse) non avete notato

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Baby

Baby 2×01 – La consapevolezza di “non avere paura”

Californication

Hank Moody ha mai veramente voluto la felicità?