in

Quella volta che Benedict Cumberbatch ha interpretato Severus Piton

Benedict Cumberbatch

Benedict Cumberbatch è un attore molto famoso che ha ricoperto svariati ruoli, passando dal palco al set, dal cinema alla televisione, dalla commedia al dramma, cimentandosi realmente in tutto, comprese le colonne sonore e il lavoro di produttore. Il suo talento gli ha valso la candidatura al Premio Oscar nel 2015, dopo che l’anno precedente aveva vinto un Emmy come miglior attore protagonista in una miniserie. Insomma, la sua bravura è cosa nota quanto la sua capacità di spaziare tra contesti lavorativi diversi. Egli è conosciuto soprattutto per il ruolo da protagonista nella serie Sherlock, per aver interpretato Khan nel dodicesimo film di Star Trek ed essere il Dottor Strange dell’Universo Marvel.

Ma probabilmente nessuno si sarebbe mai immaginato di vederlo interpretare anche Severus Piton, il professore di Pozioni di Hogwarts.

Questo ruolo non ha niente a che vedere con l’interpretazione di Alan Rickman nella saga di Harry Potter. Si tratta in realtà di un episodio speciale a tema San Valentino della serie animata I Simpson intitolato Love Is a Many Splintered Thing e andato in onda nel 2013. La puntata è incentrata sulla cotta che Bart ha per Mary Spuckler (Zooey Deschanel) e su Homer che ha combinato uno dei suoi soliti disastri ed è stato cacciato di casa da Marge. Nel corso dell’episodio non solo Bart e Homer, ma anche altri uomini nel tentativo di riconquistare le persone che amano si ritrovano a guardare film britannici da cui farsi ispirare. Così in una parodia del film Love Actually, Benedict Cumberbatch svolge un doppio ruolo dando voce sia al Primo ministro britannico che a Severus Piton. La cosa interessante è che Alan Rickman era presente anche nella commedia romantica Love Actually, quindi la parodia inscenata da I Simpson consiste in un doppio tributo all’attore stesso.

Benedict Cumberbatch

Ciò che rende tutti i fan curiosi è sicuramente capire come Benedict Cumberbatch sia diventato una guest star della serie animata statunitense. L’attore inglese ha ottenuto il doppio ruolo in modo insolito e quasi casuale:

Ero a una riunione nello stesso posto in cui è stato registrato The Simpsons e ho sentito che c’era una parte in un episodio. Ho detto: “Odio introdurmi forzatamente, ragazzi, ma potrei registrarlo?” Il momento successivo, sono in una stanza con tutte quelle voci famose: Bart, Marge, Homer, Lisa.

Benedict Cumberbatch era entusiasta dell’opportunità. Come molti già sanno, è una celebrità un po’ diversa rispetto alle altre, che non perde mai l’occasione di essere creativo, in un modo o nell’altro. E così tra il ruolo di un Negromante in The Hobbit: The Battle of the Five Armies e di William Ford in 12 Years a Slave, l’attore si è procurato una parte da doppiatore che arricchisce la sua lunga lista di partecipazioni a progetti di grande fama.

LEGGI ANCHE: BENEDICT CUMBERBATCH avrebbe potuto essere protagonista di True Blood

Written by Sofia Apa

Cerco sempre rifugio nei libri e nelle serie tv, sono la mia medicina e non esiste niente di meglio, eccetto la scrittura.

serie horror 2020

La classifica delle 5 migliori Serie Tv horror del 2020

La classifica delle 10 Serie Tv più viste al mondo secondo i dati TvTime nel 2020