Vai al contenuto
Home » Netflix » I 5 migliori film che usciranno su Netflix entro la fine del 2021

I 5 migliori film che usciranno su Netflix entro la fine del 2021

Ormai Netflix è un colosso dell’intrattenimento e prova ne è come anche in questo non-così-facile 2021, il catalogo del servizio streaming si è continuato ad arricchire di serie tv (ecco le migliori che usciranno entro la fine del 2021) e film originali nuovi e interessanti. Tra produzioni indie e blockbuster di successo, Netflix propone sempre una vasta gamma di opzioni in modo da accontentare i palati più raffinati o quelli che preferiscono gustarsi scazzottate ed effetti visivi. In questa prima parte del 2021, sono state diverse le pellicole originali presentate sulla piattaforma: dalla trilogia di Fear Street, prodotto pulp che ci ha fatto compagnia nelle calde notti estive, ad Army of The Dead, un heist movie con apocalisse zombie inclusa; dalla relazione in crisi di Malcolm & Marie, al nostrano A Classic Horror Story.

Ad attenderci questo autunno sono diverse produzioni, che vanno dal thriller al drama, a dimostrazione di come Netflix sia ormai diventato un catalogo inclusivo, che riesce a spaziare tra una molteplicità di generi. Oggi abbiamo deciso di selezionare cinque titoli nettamente diversi l’uno dall’altro e che ci hanno intrigato maggiormente.

Ecco quindi alcuni film che arriveranno sul catalogo Netflix entro la fine del 2021.

1) Red Notice

film Netflix 2021

Partiamo subito a mille con Red Notice, un thriller diretto da Rawson Marshall Thurber e con protagonisti Ryan Reynolds, Gal Gadot e Dwayne Johnson. Il film arriverà sul catalogo il 12 novembre e promette di essere un concentrato di azione e adrenalina. Il red notice è un comunicato ufficiale dell’Interpol, utilizzato per dare la caccia a i criminali più pericolosi in circolazione. La pellicola prende il via quando una rapina molto pericolosa porterà sulla stessa strada uno dei top profiler del FBI e due maestri del crimine, acerrimi nemici. La situazione rischia di diventare esplosiva.

Uno dei film più attesi, merito senza dubbio dei talentuosi e affascinanti protagonisti. Gadot, Reynolds e Johnson non solo sono alcuni dei nomi più ricercati nel panorama cinematografico ma anche tre grandi attori in grado di regalare performance profonde ma anche estremamente divertenti. Si tratta, inoltre, della terza collaborazione tra Johnson e il regista. I due hanno infatti già lavorato insieme per Central Intelligence e Skyscraper.

Preparatevi a esplosioni, rapine e colpi di coda in questo film Netflix in uscita entro la fine del 2021.

2) È stata la mano di Dio

film Netflix 2021

Spostiamoci nel “bel paese” e più precisamente a Napoli. È in arrivo, infatti, l’ultima fatica di Paolo Sorrentino e del suo attore meticcio, Toni Servillo. Sono passati vent’anni dall’ultima volta che Sorrentino ha girato un film nella sua terra, adesso il regista è pronto a tornare per raccontare una storia che sente particolarmente vicina a sé. Queste le sue parole:

“Sono emozionato all’idea di tornare a girare a Napoli, vent’anni esatti dopo il mio primo film. È stata la mano di Dio è, per la prima volta nella mia carriera, un film intimo e personale, un romanzo di formazione allegro e doloroso. Sono felice di condividere questa avventura col produttore Lorenzo Mieli, la sua The Apartment e Netflix. La sintonia con Teresa Moneo, David Kosse e Scott Stuber – di Netflix, sul significato di questo film, è stata immediata e folgorante. Mi hanno fatto sentire a casa, una condizione ideale, perché questo film, per me, significa esattamente questo: tornare a casa”.

Non si tratta di un film autobiografico, il regista ha voluto specificare come non siano per nulla presenti riferimenti alla sua vita personale. Eppure, È stata la mano di Dio è il film più intimo dell’artista nonché un allegro racconto di formazione e crescita tra le vie di Napoli. La pellicola è la storia di un ragazzo della Napoli degli anni Ottanta, tra gioie e dolore, vittorie e sconfitte mentre la città intera e in tumulto per l’arrivo della “mano di Dio”: Diego Armando Maradona.

3) Passing

film Netflix

Presentato al Sundance Film Festival 2021, Passing è il primo film diretto dall’attrice britannica Rebecca Hall, nota al pubblico per aver preso parte a pellicole come Vicky Cristina Barcelona, Godzilla vs Kong e The Prestige. Si tratta dell’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo scritto da Nella Larsen nel 1929. La storia si svolge nel quartiere di Harlem, a New York, negli anni 20 e ruota attorno a due vecchie amiche d’infanzia che si ritrovano dopo tanto tempo, rimanendo affascinate dallo stile di vita reciproco. Protagonista è Irene Redfield, una donna mulatta che vive nel quartiere di Harlem e che un giorno riceve una lettera da una vecchia amica, Clare Kendry. Irene scopre che Claire si fa “passare” per bianca, un’usanza molto comune all’epoca per cui si cercava riconoscimento in un gruppo razziale diverso da quello di appartenenza.

Una storia che si concentra principalmente sul tragico destino dei mulatti, a metà tra due razze e spesso non accettate completamente né dall’una né dall’altra. Il sentimento perenne di esclusione viene così rappresentato attraverso l’alcolismo, la gelosia, gli intrighi, le perversioni sessuali e persino il suicidio. Il film vedrà Tessa Thompson nei panni di Irene e Ruth Negga in quelli di Clare, quest’ultima si è detta totalmente entusiasta di partecipare al progetto e noi non possiamo che attendere ardentemente questa pellicola.

4) Don’t Look Up

film Netflix

Uno dei film più chiacchierati in arrivo su Netflix entro la fine del 2021 è senza dubbio Don’t Look Up.

La pellicola viene presentata come una dark comedy, in cui due scienziati astronomi (interpretati da Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence, per la prima volta insieme sul grande schermo) scoprono che un asteroide è in dirittura d’arrivo sulla Terra. Il tempo a disposizione è di sei mesi e per questo motivo i due decidono di compiere un tour mediatico con l’obiettivo di avvertire del mondo del pericolo imminente. Nessuno però sembra voler dar loro retta e i due scienziati non trovano altro che incredulità e sarcasmo lungo la loro strada, a cominciare dal Presidente degli Stati Uniti (Meryl Streep) e da suo figlio capo dello staff (Jonah Hill).

Del film, che arriverà su Netflix ma di cui non si sa ancora una data di uscita, è stato già diffuso un primo teaser non ufficiale in cui i due sconvolti scienziati si recano alla Casa Bianca solo per essere presi in giro e sbeffeggiati. Noto al grande pubblico per film di successo come La Grande Scommessa, il regista Adam Mckay torna con una commedia piena di satira e sarcasmo.

5) The Harder They Fall

Cambiamo completamente genere e passiamo al western. Arriverà su Netflix entro la fine del 2021 il nuovo film diretto da Jeymes Samuel e interpretato da Jonathan Majors, Idris Elba, Zazie Beetz, e Regina King. Basato sulla vera storia di Nat Love, un cowboy afro-americano ed ex schiavo, la pellicola ruoterà attorno al pistolero, che dopo aver scoperto della fuga di prigione dell’acerrimo nemico Rufus Buck, decide di riunire la vecchia banda per vendicare la morte dei suoi genitori. Accanto a lui troviamo l’amata Stagecoach Mary e gli amici fidati Bill Pickett e il lesto Jim Beckwourth, ma Nat non è l’unico a poter contare su cowboy eccezionali. Rufus guida una gang terribile in cui si distinguono per ferocia e velocità con la pistola Trudy Smith e Cherokee Bill.

Il film rende omaggio alla tradizione, con una cura attenta per i dettagli, ma allo stesso tempo si distingue per la voglia di portare una ventata d’aria fresca al genere. Il teaser trailer ci presenta i diversi personaggi portandoci nel caldo torrido del west, tra saloon, pistole e speroni. Una colonna sonora moderna accompagna i duelli alla Mezzogiorno di Fuoco.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv