in

Modern Family è stanca?

modern family

Da pochissimi giorni è andato in onda l’ultimo episodio della decima stagione di Modern Family. A cosa siamo arrivati? Alex si è laureata e sembra pronta ad affrontare la vita lontana dai “banchi di scuola”, Phil ha conseguito i suoi buoni propositi dell’anno nuovo, Haley si è sposata e ha partorito due bei gemellini. Per il resto, tutto è rimasto nella norma: il povero Manny è stato lasciato dalla fidanzata a causa della sua intensità, Jay è ormai un tenerone in tutto e per tutto, Mitch e Cam sembra non abbiano più niente da dire.

E non sono i soli. Con Un anno di compleanni abbiamo ritrovato la forza di questa serie tv. Ci hanno regalato un episodio divertente, nostalgico ed emozionante. Quasi quasi sembrava un finale di serie… definitivo. E invece no, ci aspettano un’altra ventina di episodi. Ma su cosa? Non ci sono storyline aperte, niente più è in attesa di avere una degna conclusione.

Modern Family sembra stanca. Cosa potrà offrirci nella sua ultima stagione?

Prima di quest’ultimo rinnovo si vociferava che la decima stagione sarebbe stata quella conclusiva, ed è forse per questo che abbiamo l’impressione che tutto sia finito? Gli autori della comedy parlavano anche di un finale shakespeariano, con i tre elementi tipici del suo teatro: un matrimonio, una nascita e una morte. Ne abbiamo avuti due su tre… che l’ultima stagione della serie si concentri sulla morte? E, a questo punto, la morte di chi? Di Jay?

modern family

Anche Parenthood, serie dramedy della NBC finita nel 2015, ha ripreso la triade shakespeariana nel suo finale di stagione, e la morte è stata proprio quella del capofamiglia, la salda radice alla base dell’albero Braverman. Siamo sicuri che molte altre serie hanno utilizzato questo stratagemma narrativo (dopotutto parliamo di Shakespeare!), ma da Modern Family ci aspettiamo qualcosa di diverso.

Parliamo della serie che ha rivoluzionato gli stereotipi! Che ha messo sui nostri schermi una famiglia allargata tipica dei più banali cliché ma che li ha poi ribaltati. Abbiamo un uomo avanti con l’età che sposa una giovane e bella colombiana… ma il matrimonio non è di convenienza. Gloria ama davvero Jay, ama i suoi figli (nonostante non possano permettersi di chiamarla mamma nemmeno per scherzo). Ci sono i due uomini gay che adottano una bimba vietnamita. Nonostante spesso siano ironicamente stereotipati, loro combattono anche gli stessi cliché che rappresentano. Uno dei due è infatti il coach della squadra di football del liceo ed è un appassionato di sport! Non può mancare la famiglia apparentemente “normale” con padre, madre e i tre figli da manuale: la belloccia superficiale, la geniaccia e lo stupidotto buono a nulla.

Ma anche qui niente è poi così normale. Papà Phil è un bambino nel corpo di un adulto, mamma Claire è una donna competitiva e spesso mezza esaurita. Anche i ragazzi sono molto di più di quello che sembrano.

Una serie che nasce da questi presupposti, che si impone su tutti gli schermi sbaragliando la concorrenza, che apre la strada a un nuovo modo di fare commedia… perché deve finire con un gigantesco, e frustrante, anticlimax? Siccome non c’è niente in ballo, vorrà dire che apriranno e chiuderanno nuove questioni tutte in una stagione? Cosa potranno inventarsi per dare a tutto il rilievo necessario?

Modern Family

Abbiamo tantissime domande, e poche risposte. Certo, ci toccherà aspettare come al solito settembre per saperne di più ma non vorremmo un’ultima stagione alla The Big Bang Theory. Intendiamo dire che se la numero 10 di Modern Family era la stagione conclusiva perfetta – mettendo a rischio il vero finale di serie -, la numero 12 della sitcom sui nerd più amati d’America è stata un po’ meh. Sembrava che non volessero davvero chiuderla lì. Alla fine se la sono cavata, salvati in corner dal doppio finale. Però noi non dimentichiamo una stagione mediocre solo grazie a due episodi emozionanti.

Paradossalmente potrebbe succedere la stessa cosa con la serie più moderna della tv. Dopo aver bruciato una stagione conclusiva rendendola solo la penultima, dovranno inventarsi qualcosa di davvero spaziale per far felici noi fan. Forse ci proporranno un salto nel tempo alla Once Upon a Time. In quel caso non ha funzionato benissimo, ma dobbiamo ammettere che anche un saltello “breve” sarebbe bello. Che gioia sarebbe vedere Lily e Joe da adulti, per non parlare dei gemelli! Scoprire se Manny avrà un futuro da regista, e anche che fine faranno tutti gli altri.

Dite che stiamo sognando ad occhi aperti? Noi ci auguriamo solo che gli autori riescano a stupirci, a farci appassionare e continuare ad amare questa serie fino alla fine. Senza rimpianti.

Leggi anche – Modern Family: ecco il finale ideale

Written by Ilaria Iasio

Ventiseienne napoletana, laureata in Filologia Moderna, attualmente stagista entusiasta in una casa editrice. Amo la letteratura e le Serie Tv, che spesso e volentieri risucchiano il mio tempo libero e la mia vita sociale. Ho il difetto di analizzare eccessivamente tutto ciò che mi circonda, finendo col causarmi ogni volta un gran mal di testa. Inguaribile romantica e shipper indefessa.

La Casa de Papel

La teoria che screditerebbe totalmente il passato del Professore

Game of Thrones – Gwendoline Christie aveva predetto il finale anni fa [VIDEO]