in

5 questioni irrisolte di Lucifer che devono assolutamente trovare una risposta nella seconda metà della quinta stagione

Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler sulla 5A di Lucifer

La prima parte della quinta stagione di Lucifer è stata aggiunta al catalogo di Netflix il 21 agosto e buona parte dei suoi spettatori l’ha già divorata, del resto con 8 episodi (che abbiamo recensito qui) si fa in fretta. Il diavolo è finalmente tornato a Los Angeles per cercare di sventare i piani del gemello Michael e nel frattempo ha cercato di mettere a posto le cose con Chloe. Abbiamo visto Linda e Amenadiel nel ruolo di genitori, Ella è riuscita a mettersi con l’ennesimo bad boy, questa volta addirittura un serial killer, e Maze è sempre alle prese col suo senso di abbandono. Tuttavia, se alcune situazioni si sono snodate e sono diventate più limpide, altre sono rimaste irrisolte e poco chiare.

Di queste 5 questioni, ad esempio, ci aspettiamo una spiegazione nella seconda parte della stagione.

1) L’inferno può davvero essere lasciato incustodito?

lucifer quinsta stagione

Il finale della quarta stagione aveva spezzato i cuori dei fan più romantici: la storia tra Lucifer e Chloe sembrava giunta a un vicolo cieco. L’amore tra i due? Impossibile. E questo perché Lucifer era costretto a tornare all’Inferno, poiché il regno degli inferi non poteva restare incustodito per troppo tempo. Le conseguenze sarebbero state nefaste. Ecco allora l’addio tra i due, e poi un’inquadratura di Lucifer sul suo trono.

Nella quinta stagione, quando la situazione a Los Angeles si complica per l’arrivo di Michael, Amenadiel scende all’inferno e si sostituisce a Lucifer per permettere al fratello di tornare e risolvere la questione. Ma dopo poco tempo ecco che anche Amenadiel ricompare sulla Terra. Come è possibile? L’angelo afferma di aver sentito la voce di Dio che gli rivelava non fosse necessaria una presenza agli inferi. Ma perché? Ha senso che Lucifer sia rimasto laggiù per migliaia di anni senza saperne nulla? Perché questa informazione è saltata fuori soltanto ora? Nella seconda parte della quinta stagione ci vuole senz’altro un chiarimento. In caso contrario, rischierebbe di rivelarsi tutto un buco di trama.

Written by Alice D'Arrigo

Mi piace far giocare le parole tra di loro finché non formano storie. Quando non scrivo libri, mi diverto a tuffarmi negli strabilianti mondi delle serie tv, lasciandomi conquistare da dialoghi e colonne sonore.

Netflix

Il disastroso festival Woodstock ’99 sta per diventare una docuserie Netlix

game of thrones

Le 5 morti che ci hanno fatto più arrabbiare in Game of Thrones