in

30 adorabili foto di Úrsula Corberó e Alba Flores insieme

La Casa di Carta

La Casa di Carta ha diviso nettamente il pubblico e si è guadagnata lodi e critiche in egual misura, ma resta indiscusso che la serie mantenga una posizione di rilievo nel panorama televisivo attuale e sulla piattaforma di Netflix. Tra i personaggi preferiti dai fan all’interno del cast, spiccano certamente Tokyo e Nairobi, interpretate rispettivamente da Úrsula Corberó e Alba Flores, paladine femminili dello show. 

Le due non sono solo incredibilmente affiatate sul set, ma hanno consolidato un legame molto profondo anche al di fuori di esso. A ben guardare, molti attori de La Casa di Carta sono amici nella vita reale. Úrsula e Alba sono due bombe a orologeria, se possibile ancora più sfrenate ed esplosive di Tokyo e Nairobi, e proprio come i due personaggi vanno incredibilmente d’accordo. Seguendo le interviste e i profili social delle attrici è possibile trovare numerose prove del loro fantastico rapporto, così dolce e genuino da strappare più di un sorriso.

Di seguito vi proponiamo 30 adorabili scatti di Úrsula e Alba insieme: più che amiche, sono partner in crime! 

1)

La Casa di Carta

Gli sguardi di intesa tra Úrsula Corberò e Alba Flores dicono tutto: la loro amicizia si fonda su complicità, condivisione e tanto, tanto divertimento.

2)

La Casa di Carta

Con un cambio look, le due attrici diventano praticamente impossibili da riconoscere… non fosse per lo stile inimitabile.

3)

Anche quando sfilano sul red carpet le star della serie La Casa di Carta appaiono più affiatate che mai!

Written by Alessia Agazzi

Provate ad immaginare una volpe un po' cinica, con la penna sempre in mano e una terribile ossessione per i futuri distopici. Ora supponete che sia anche una divoratrice compulsiva di serie tv, e che casualmente si ritrovi a far parte di questo mosaico di storie che è Hall of Series. Se ci riuscite, mi avete già beccata.

Yashahime: Princess Half-Demon – Il sequel di Inuyasha debutta in Giappone: ECCO LA SIGLA!

The social dilemma

The Social Dilemma: abbiamo irrimediabilmente perso il controllo?