in

7 curiosità su Álvaro Morte, il geniale Professore de La Casa de Papel

la casa de papel

Sappiamo che quando si parla dei personaggi della serie La Casa de Papel, la riservatezza è la prima cosa. Niente nomi reali, niente domande personali, niente relazioni. Ogni personaggio è un mistero, volutamente costretto in un alone di segretezza per non rivelare troppo. Solo nomi di città per identificare i vari componenti della banda, queste sono le regole del Professore. Ma sappiamo che non tutte le regole sono fatte per essere rispettate e, così come il muro di riservatezza tra i componenti della squadra viene a sgretolarsi, anche la nostra curiosità ci porta a indagare su ogni singolo personaggio.

Tra i volti de La Casa de Papel, il più enigmatico e misterioso è senza dubbio quello del Professore.

“Nessun precedente, nessun documento, ultimo rinnovo della carta d’identità a diciannove anni: a tutti gli effetti un fantasma”. E invece con questa lista vogliamo portarvi proprio dietro la mente geniale del Professore, scrollargli di dosso la maschera e scoprire 7 curiosità su Álvaro Morte, l’attore che gli ha dato il volto.

1) Álvaro Morte non è il suo vero nome

la casa de papel

Tutti lo conosciamo come il Professore e va bene così. Ma in realtà anche Álvaro Morte è un nome inventato. All’anagrafe l’attore spagnolo si chiama infatti Álvaro Antonio García e tutti lo conoscevano unicamente con questo nome quando era ancora uno studente di ingegneria, prima di intraprendere la carriera dell’attore. Poi la decisione di cambiare vita, abbandonare gli studi e ritoccare anche il suo nome di battesimo, che è diventato appunto Álvaro Morte.

Forse la cosa del “niente nomi reali” il Professore l’ha presa seriamente…

Written by Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

I Soprano

I Soprano, gli scrittori sono all’opera per una nuova serie

game of thrones

Appuntamenti al buio: a cena con… Ramsay Bolton