in

La Casa de Papel 4 – Perché Alicia Sierra e Tatiana non possono essere la stessa persona

la casa de papel 4

L’ipotesi si era fatta strada già quest’estate, dopo la fine della terza stagione. Ma i nuovi episodi non hanno dato una risposta certa, né in negativo né in positivo, per cui l’idea è tornata a rimbalzare nelle teorie dei fan. La Casa de Papel 4 si è chiusa con un nulla di fatto: il Professore è riuscito nel suo scopo di liberare Lisbona introducendola all’interno del Banco di Spagna e mettendo a segno un altro punto importante nella sua partita a scacchi contro le forze dell’ordine. Ma l’ispettrice Alicia Sierra, che come Raquel sul finale della seconda stagione, è stata esautorata dall’incarico e allontanata dalle indagini, ha sparato le sue cartucce ed è riuscita a scovare la tana del Professore. Che ora sembra essere veramente alle strette.

L’ultimo episodio de La Casa de Papel 4 si chiude dunque con un colpo di scena che lascia il finale aperto a qualsiasi tipo di epilogo. Sarà la quinta stagione – già in programma – a svelarci il futuro del Professore e della sua banda. Ma, in attesa di notizie più precise sul seguito della serie, spopolano sul web le teorie dei fan sui possibili scenari cui i protagonisti andranno incontro. Una delle ipotesi che più sta facendo discutere riguarda proprio il personaggio di Alicia Sierra, interpretato da Najwa Nimri.

Secondo alcuni, difatti, la terribile ispettrice de La Casa de Papel 4 potrebbe essere Tatiana, la moglie di Berlino che è apparsa più volte nei flashback.

la casa de papel

Ma come si è arrivati a questa conclusione? Andiamo per gradi. Innanzitutto, la somiglianza fisica tra Tatiana e la Sierra è innegabile. Stessa fisionomia facciale, stessa corporatura, stesso taglio di capelli, neanche a farlo apposta, rossi per entrambe. Inoltre, se le si osserva bene, si nota anche una leggera differenza di età: Najwa Nimri ha qualche anno più di Diana Gomez (l’attrice che interpreta Tatiana), indizio questo che giustificherebbe il lasso di tempo intercorso tra le due linee temporali: circa cinque anni. Secondo i fan, la grande somiglianza tra i due personaggi non può essere un caso.

Ma allora che legame c’è tra le due? Alicia Sierra e Tatiana sono la stessa persona?

I fan hanno iniziato a domandarselo già alla fine della terza stagione. Risultava singolare, infatti, che l’ispettrice fosse sempre un passo avanti al Professore. E questo è un fatto assolutamente eccezionale. Sierra sembra sapere ogni volta quello che sta per accadere e, in più di un’occasione, riesce ad anticipare le mosse dei rapinatori. Non solo: la sua perspicacia nell’individuare le fragilità emotive degli avversari pare celare qualcosa di più losco e sommerso.

Dai flashback della terza stagione, sappiamo che Berlino ha rivelato a Tatiana molti dettagli del piano, particolare che aveva spazientito non poco il Professore. C’è forse un motivo per cui Alicia Sierra sembra sapere come comportarsi in ogni situazione? Le ipotesi sono rimbalzate anche sui canali Netflix Spagna, che in vari post su Instagram quest’estate hanno giocato con la curiosità dei fan riprendendo la questione.

La stagione (qui trovate le nostre pagelle della quarta parte), non ha tuttavia rivelato nulla in tal senso.

la casa de papel

Eppure c’è un nuovo particolare che ha riacceso le domande degli spettatori. Qualcuno ha infatti avanzato l’ipotesi che Germàn, il marito di Sierra che scopriamo essere morto qualche mese prima, sia in realtà Berlino – e qui l’accostamento Berlino-Germania è immediato – e che il figlio dell’ispettrice sia di conseguenza figlio di Andrés. C’è però un problema – non da poco – di tempistica. Sappiamo che Germàn è morto per un cancro al pancreas due mesi prima della rapina, mentre è certo che Berlino è stato ucciso nella Zecca di Spagna almeno due anni prima. Anche se nella serie non viene detto esplicitamente quanto tempo sia passato da una rapina all’altra, Cincinnati, il figlio di Stoccolma, ci aiuta in tal senso. Il bambino, nella pancia della mamma alla fine della rapina alla Zecca, sembra avere non meno di due anni quando si prepara il nuovo colpo. Per cui, l’ipotesi che Berlino possa essere il padre del figlio di Sierra è da escludere a priori.

Diversi elementi, in verità, fanno ritenere che sia da escludere anche la teoria su Alicia e Tatiana. E vediamo perché.

Berlino ha parlato nella terza stagione di sua moglie come di una compagna di “lavoro”. I due hanno preparato insieme dei colpi in passato ed è plausibile che Tatiana fosse a conoscenza anche del piano alla Zecca. Ciò rappresenterebbe certamente un problema per Alicia Sierra, che invece di mestiere fa la poliziotta. Ma questo potrebbe essere giustificato con qualche passato da infiltrato, per quanto strampalato possa suonare.
Ciò che invece lascia ancor più perplessi è come mai Sierra non abbia mai mostrato di conoscere né il Professore, né Palermo, né Marsiglia, né Bogotà, che invece Tatiana conosceva bene. E lo stesso discorso vale per il Professore, che si è affidato ai ricordi di Raquel per conoscere meglio il suo avversario nella tenda.

Ma secondo i fan de La Casa de Papel un legame tra Tatiana e Alicia esiste per forza.

Scartata l’ipotesi della coincidenza delle due identità, restano in piedi almeno altre due teorie. La prima, meno convincente perché già bruciata dall’introduzione del personaggio di Julia, è quella secondo cui Tatiana sarebbe in realtà infiltrata tra gli ostaggi e che, al momento giusto, il Professore la tirerà fuori per portare in salvo la banda. La seconda, non così illogica, è che Sierra e Tatiana siano sorelle. Questo spiegherebbe la somiglianza – di certo non casuale – tra le due e si riallaccerebbe al finale della prima parte, dove scopriamo che Berlino e Sergio sono fratelli, in una eccentrica simmetria in stile La Casa de Papel.

C’è qualcosa di vero in tutto questo o sono solo sterili supposizioni partorite dai fan?

Lo scopriremo solo con la quinta stagione.

Leggi anche: La Casa de Papel Il nome di Denver è sbagliato

Written by Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

La spietata legge della friendzone

la casa de papel

La Casa de Papel ha già spoilerato nei titoli di coda come andrà a finire tra il Professore e Alicia Serra?