in

How I Met Your Mother, l’amore e la pioggia

How I Met Your Mother, come ben sappiamo, è una delle serie televisive più geniali e meglio congegnate degli ultimi vent’anni perchè niente è lasciato mai al caso. Anche la pioggia: è da un po’ che rifletto sul modo in cui hanno applicato il concetto di romanticismo sotto la pioggia in tutto l’arco della serie televisiva.

Il bacio sotto la pioggia è uno dei cliché romantici per eccellenza a partire da Colazione da Tiffany. Sta come a significare che l’amore se ne infischia delle intemperie, che può superare ogni difficoltà, e che a New York piove molto spesso evidentemente.

how i met your mother


Ebbene  la simbologia della pioggia in How I Met Your Mother acquista un significato tutto particolare, direttamente connesso alla meravigliosa disputa tra il corno francese blu e l’ombrello giallo. Quindi soffermiamoci ancora una volta su Ted Mosby e sui due grandi amori della sua vita che sono stati in grado di far discutere tutto l’emisfero occidentale.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

C’era una volta un ragazzo di New York innamorato di una donna. Era testardo e completamente folle, ma ci credeva con tutto se stesso, talmente profondamente da non potersi rassegnare ad un semplice no. Non poteva rischiare di perderla, non certo per un Sandy Rivers qualunque. Quindi si mise in testa l’assurda idea che facendo piovere avrebbe salvato la sua amata dalla propria nemesi personale. E allora sale su un tetto a saltellare e a gridare e a pregare l’universo perchè gli doni almeno per quella volta ciò che desidera più di ogni altra cosa al mondo: una pioggia devastante. E l’universo gli rispose.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

Ted corre sotto casa di Robin, e la chiama per l’ennesima volta perchè semplicemente non aveva smesso di crederci, e ci aveva creduto così tanto da aggiudicarsi uno dei nubifragi newyorkesi più intensi. Quella era la sua pioggia e quella era la sua donna. Non avrebbe più accettato un no come risposta, ma non ce n’era bisogno perchè Robin sarebbe scesa. Robin lo amava. Perché l’universo a volte ha davvero un distorto senso dell’umorismo.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

Ebbene questo è solo il principio di How I Met Your Mother, una storia durata 9 anni e per sempre.

Ora passiamo a Tracy, o meglio, partiamo dal concetto Tracy. Il primo momento in cui Ted si avvicina a quella che sarebbe diventata la sua futura moglie è alla festa di San Patrizio. La fatidica nottata del “non c’è domani” a un certo punto si conclude e il domani arriva. E piove. Quando Ted torna a locale in cerca del suo cellulare trova un ombrello giallo, o meglio, trova proprio quel particolare ombrello giallo, e lo utilizza per ripararsi dalla pioggia.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

Il nesso comincia a sembrare un po’ più chiaro? No? Allora proviamo con un altro esempio.

Ted e Robin in cerca della collana. Si trovano al parco e Robin è sempre più disperata perchè non trovare quella collana le sembra un messaggio del destino che le comunica di non sposare Barney, e Ted è lì con lei a cercare di convincerla del contrario. E poi ecco la pioggia. Un uomo e una donna, evidentemente legati a doppio filo, completamente bagnati a tenersi per mano. Forse l’universo stava cercando davvero di comunicare loro qualcosa.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

Primo incontro con Tracy. Stazione di Farhampton. Pioggia. Una donna con quell’ombrello giallo. Quando Ted le si avvicina, lei immediatamente lo ospita sotto il suo ombrello riparandolo dall’acquazzone. Ed ecco “How I Met Your Mother“.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

A questo punto se non avete capito la simbologia ve la spiego io.

Le modalità di approccio alla pioggia rappresentano perfettamente le due essenze dell’amore visto da How I Met Your Mother.

L’amore per Tracy protegge, accoglie, è assolutamente ricambiato e spontaneo. Sarà la casa a cui tornare, la famiglia, il sentimento nel suo significato più duraturo e sereno. Per questo il simbolo della mamma è un ombrello giallo. Un oggetto che ti scegli perchè è la cosa migliore, perché può salvarti, ed è proprio ciò che fa Tracy: salva Ted da se stesso, dalla sua follia, e lo rende l’uomo più felice della terra dopo tutto il dolore che si è ritrovato ad affrontare nell’arco della vita.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

L’amore per Robin, invece, è irrazionale, folle, distruttivo e incontrollabile. Ferisce e non dà scampo. Un sentimento che va al di là della nostra volontà e che, anzi, spesso vorremmo poter soffocare, ignorare, spegnere così come si spegne una candela. Ma l’amore non è sempre utile, anzi, l’amore la maggior parte delle volte significa dolore e delusione, lacrime ed un chilo di gelato al cioccolato. Spesso è inutile come un corno francese blu, che è quasi quello che vuoi, ma non esattamente.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

Robin è pioggia, e la pioggia non è per tutti: da essa ci si ripara, la si rifugge sotto gli ombrelli o in accoglienti case con il caminetto acceso. Solo in pochi hanno una volontà tale da decidere che vale la pena bagnarsi e prendere freddo per godersi le meravigliose sensazioni che le gocce d’acqua sanno donare sulla pelle. Così è sempre stato per Ted, e per un po’ anche per Barney, ma dopo un po’ le difficoltà della pioggia stufano, a volte sono troppo e si preferisce smettere di sopportare tanto.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

Si dice che ciascuno di noi ha diritto a due grandi amori nella vita: uno con cui ci si sposerà e si sarà felici, il padre o la madre dei nostri figli; l’altro, invece, è un amore che perderai, qualcuno con cui sei nato collegato, così collegato che le forze della chimica scappano dalla ragione impedendoti di trovare un finale felice. Ma un giorno smetterai di provarci permettendoti di trovare un’altra persona che alla fine incontrerai. Paulo Coelho ce lo spiega in un meraviglioso aforisma, mentre How I Met Your Mother ce lo racconta in 9 anni di esistenza, ma il succo del discorso è lo stesso.

How I Met Your Mother, l'amore e la pioggia

L’amore ha sempre due facce: la felicità e il dolore, la ragione e il cuore. Un ombrello giallo e un corno francese blu. Ma per quanto si abbia l’arroganza di poter scegliere tra i due, dobbiamo arrenderci ad un’unica grande verità: non c’è scelta perchè l’amore non te ne lascia alcuna.

 

 

 

 

Written by Sara Di Cerbo

C'è chi legge perché in cerca del proprio sogno, mentre chi scrive lo fa perchè ama regalare sogni. Dal canto mio faccio il possibile: scrivo da quando ne ho memoria, ho pubblicato il primo di (spero) molti romanzi nel 2015, frequento un'università senza speranza e mi cullo tra libri, film ed ovviamente meravigliose Serie Tv. Dopotutto un nerd è qualcuno che non ha paura di rimanere indietro rispetto al resto del mondo, se questo vuol dire continuare ad inseguire la propria passione.

Le 15 Serie Tv meglio doppiate in italiano

Recensione delirante della 13×06 di Grey’s Anatomy