Vai al contenuto
Home » How I Met Your Mother » 5 momenti in cui abbiamo odiato Marshall Eriksen » Pagina 2

5 momenti in cui abbiamo odiato Marshall Eriksen

2) Non ha mai perdonato Lily

how i met your mother

Questo punto si ricollega a quello precedente. Nel momento in cui marito e moglie si affrontano per discutere del trasferimento, Marshall rinfaccia la fuga a San Francisco di lei. Infatti nella prima stagione, i due si erano lasciati poco prima delle nozze. Lily aveva deciso di accettare la borsa di studio a San Francisco per inseguire la sua aspirazione di fare l’artista. Dopo qualche mese si era resa conto del suo sbaglio ed era rientrata a New York. I due non si erano riappacificati subito. Quando Marshall decise di ritornare con Lily, sembrò che l’avesse perdonata. Invece a distanza di anni ammette di essere ancora arrabbiato, rinfacciando lo sbaglio. Per tutti questi anni si è sempre chiesto cosa sarebbe successo se Lily fosse riuscita a realizzare i suoi sogni. L’avrebbe voluto ancora sposare e formare una famiglia? Lily, in seguito a queste domande, esce fuori dall’hotel sconvolta.

Non è facile giudicare la fuga di Lily e le preoccupazioni di Marshall. Spesso la ragione sta nel mezzo. Il vero sbaglio di Marshall è stato quello di non averne parlato con Lily. Per tutti questi anni ha ignorato il problema non esternando i propri dubbi. Rinfacciare gli sbagli non è corretto, specie se sono passati molti anni. Marshall avrebbe dovuto affrontare i suoi problemi di fiducia e la sua rabbia verso Lily. Il suo rancore è anche un avvertimento: se non si espongono i propri dubbi e le proprie paure al partner, il rischio è quello di perderlo.

Pagine: 1 2 3 4 5