in

5 colpi di scena di Grey’s Anatomy che hanno spiazzato anche i fan più esperti

george grey's anatomy

Dalla premiere di Grey’s Anatomy, avvenuta ormai nel lontano 2005, questa serie tv ci ha affascinato per i tantissimi colpi di scena presenti nella trama. Magari ne è interessato un paziente che sembrava spacciato ma è riuscito a salvarsi o viceversa. Possono colpire gli stessi dottori, sia nella loro vita lavorativa che privata, o l’ospedale. Incidenti aerei, traghetti, crolli di ponti o tetti, aggressioni, esplosioni, sparatorie gettano al vento una giornata apparentemente tranquilla. E soprattutto le morti: tante, troppe morti…

Durante questi colpi di scena possiamo scoprire fatti incredibili, che cambieranno per sempre la storia di Grey’s Anatomy. Qualcuno muore, qualcuno semplicemente se ne va. Sono eventi inaspettati, anche quando sappiamo che si presenteranno comunque. Sceglierne 5 è stata un’impresa al limite dell’impossibile ma eccoli qui per voi.

1) La morte di Derek (11×21)

Grey's Anatomy

Questo è sicuramente il colpo di scena numero uno di Grey’s Anatomy. Derek sta andando a Washington ma, sulla strada, si imbatte in un incidente stradale. Dopo aver aiutato chi era rimasto coinvolto, si rimette in marcia. Il telefono di McDreamy squilla e, nel tentativo di recuperarlo tra i sedili, si distrae. È fermo in mezzo alla strada e un camion lo prende in pieno.

Trasportato d’urgenza all’ospedale più vicino con un gravissimo trauma cranico, nessuno dello staff esegue la procedura corretta, ovvero una risonanza magnetica. Derek aveva provato a comunicare l’errore, invano, perché non poteva parlare. La morte cerebrale viene annunciata e Meredith, in quanto sua moglie, darà il consenso a staccare la spina.

Nessuno è al sicuro in Grey’s Anatomy, nemmeno una figura centrale come Derek Shepherd, e questo colpo di scena ce lo dimostra alla grande!

Written by Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

Netflix ha prodotto il film su chi ha ucciso Bonnie e Clyde [TRAILER]

boris

6 parole in romanaccio che abbiamo imparato grazie a Boris