in

«Ho fatto l’audizione 20 volte»: il caso di Justin Bruening in Grey’s Anatomy

In Grey’s Anatomy uno su venti ce la fa, verrebbe da dire. È quello che è successo a Justin Bruening, l’attore che nel medical drama ha interpretato il ruolo del paramedico Matthew Taylor. In un’intervista rilasciata a TvInsider, infatti, Bruening ha rivelato i retroscena sul suo percorso all’interno dello show.

Il dolce e sensibile Matthew, entrato a far parte del cast nel 2013, ha fatto venti provini per venti personaggi diversi prima di essere scelto per interpretare il ruolo del futuro marito della dottoressa Kepner. Un percorso piuttosto travagliato quello di Matthew Taylor, che ha fatto il suo esordio nella dodicesima puntata della nona stagione e ha poi pian piano conquistato il cuore di April. La sua proposta di matrimonio rimane una delle più celebri di tutto lo show. Come altrettanto celebre è la scena della decima stagione in cui viene piantato in asso sull’altare dalla donna che stava per sposare. Piccolo incidente di percorso per il povero Matthew, che dovrà arrendersi dinanzi al fascino del rivale in amore Jackson Avery.

grey's anatomy

Ma l’avventura di Justin Bruening in Grey’s Anatomy non si chiude qui, perché Shonda Rhimes ce lo ripropone nella quattordicesima stagione in una vesta più matura e consapevole. Matthew e April riescono a coronare il loro sogno d’amore e, dopo quattro anni dall’ultima volta, si incontrano sull’altare per giurarsi amore eterno.

E pensare che se Justin Bruening avesse accettato uno dei ruoli che gli avevano proposto prima del 2013, il paramedico Matthew avrebbe oggi un altro volto.

L’attore infatti piaceva molto alla produzione, ma non si sapeva esattamente quale ruolo poteva essergli più congeniale.

Ho fatto l’audizione venti volte per venti personaggi diversi in quello show. La direttrice del casting, Linda Lowry, mi ha detto che c’era un ruolo per cui il produttore mi voleva, ma ha detto: “Senti, se lo usi per quello poi non puoi usarlo di nuovo, quindi forse potresti tenerlo da parte per qualcos’altro?”. In seguito ho avuto la parte di Matthew, ma non avevo idea con chi fosse coinvolto. Immaginai si trattasse del personaggio di Sarah Drew, basandomi su quanto fosse dolce e genuino. È un personaggio sano.

Justin Bruening, attualmente impegnato sul set del film Sweet Magnolias, dove interpreterà un allenatore di baseball, ha avuto un ruolo centrale in Grey’s Anatomy nella nona, nella decima e nella quattordicesima stagione. Ma si può escludere con assoluta certezza un suo ritorno nello show?

Il mio personaggio non è morto. Non mi hanno ucciso. È stato uno dei ruoli più divertenti della mia carriera e sono ancora un paramedico che lavora.

Chissà se Shonda Rhimes avrà già pensato di contattare la coppia Taylor-Kepner per la diciassettesima stagione di Grey’s Anatomy. I fan sarebbero felici di rivederli ancora una volta insieme, anche per un semplice cameo.

LEGGI ANCHE Grey’s Anatomy – Arrivata la fine per Ellen Pompeo?

Written by Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

nuove uscite Netflix

Le 5 migliori Serie Tv in uscita su Netflix a giugno

Bernard Season 1 1200x675

Westworld: la classifica dei 5 colpi di scena più destabilizzanti