in

I 5 peggiori errori peggiori fatti da Daenerys

#
#

2) Non aver compreso fino in fondo il mondo di Westeros

Game of Thrones

Questa può sembrare una leggerezza se paragonata al resto visto in Game of Thrones, ma non poi così tanto se valutata su larga scala.

Daenerys è cresciuta ad Essos e quello in fondo è il mondo che conosce. Ha sempre creduto che il suo destino fosse quello di sedersi sul Trono di Spade e governare Westeros eppure non si è mai posta il problema realmente di conoscerne gli usi e i costumi.

#
#

Ha oltrepassato il mare e si è presentata nel continente che voleva conquistare imponendo le sue leggi e la sua cultura senza provare a connettersi proprio con quei sudditi che sperava di governare. Nonostante avesse l’ausilio di un Lannister al suo fianco che poteva suggerirle come muoversi in un mondo che lui comprende più che bene.

3) Non aver ascoltato Tyrion

Game of Thrones

Averlo scelto come suo consigliere e Primo Cavaliere è stata una delle sue mosse più intelligenti. Insieme formavano una coppia al comando potenzialmente sensazionale, soprattutto fino a quando lei gli permetteva di sedare il suo lato più furente e drastico.

#
#

Ma quando i due sono approdati dall’altra parte del mare, il gioco in Game of Thrones si e fatto ancora più duro.

Alle prime sconfitte che ne hanno minato la sicurezza militare (prima di allora quasi sempre intaccata), Daenerys inizia ad ascoltare sempre meno i consigli saggi di Tyrion, specialmente quelli che la guidano verso la diplomazia e la invitano a temporeggiare.

Sulla sua fine peserà moltissimo dunque l’assenza della guida del piccolo Lannister che dopo le morti di Jorah e Missandei verrà quasi interamente ignorata.

Scritto da Krizia Parrino

"Anni, amori ed episodi delle Serie Tv sono cose che non si dovrebbero mai contare."

attack on titan

Erwin: la purezza di un animo gigante

La classifica delle 10 Serie Tv più viste secondo TvTime la scorsa settimana (28 set-4 ott)