in

10 motivi per odiare Walder Frey

Walder Frey

Game of Thrones è universalmente ritenuta una delle serie tv più spettacolari che la televisione abbia prodotto negli ultimi anni. Gli ingredienti per un tale successo sono innumerevoli, dalla storia geniale alle ambientazioni medioevali, dalle trame complesse alle battaglie sanguinarie, dagli elementi fantasy ai dialoghi brillanti senza contare la caratterizzazione dei personaggi. Game of Thrones è infatti una serie corale, i personaggi memorabili sono tantissimi, tutti hanno i loro preferiti, tutti si identificano con l’uno o con l’altro, tutti hanno una fazione con cui schierarsi. Insomma ci sono personaggi che si amano e personaggi che si odiano. E poi c’è Walder Frey. Tutti odiano Walder FreyWalder FreyAnche se latitante ormai da due stagioni, il vecchio Lord interpretato da David Bradley è ancora il personaggio più odiato dai fan della serie (nonostante la presenza di Stannis Baratheon, Jeoffrey Lannister, Ramsey Snow e Roose Bolton che non sono certo personcine a modo). Forse solo Olly, il bambino malefico della quinta stagione, ha ricevuto più insulti di lui. Le Nozze Rosse è uno degli eventi più traumatici di tutta la serie e nonostante siano passate due stagioni, il dolore è ancora vivido e noi tutti bramiamo vendetta per la morte del Re del Nord Robb Stark, di sua madre Lady Catelyn, di sua moglie Talisa e del loro bambino non ancora nato, nonchè dei soldati di Grande Inverno (senza dimenticare il metalupo Vento Grigio). Ad onor di cronaca va detto che sono in molti a difenderlo accusando invece il Giovane Lupo di non aver rispettato i patti e di aver costretto il Lord delle Torri Gemelle a vendicare l’affronto. Detto questo però è opinione comune che Lord Frey sia un personaggio disgustoso ed oscuro, bramoso di potere e disposto a tutto pur di ottenerlo.

Ecco perchè non è stato difficile trovare 10 motivi per odiare Walder Frey.

1. Lord Frey “il Ritardatario”Walder FreyNell’universo ideato d George R.R. Martin, Walder Frey è il Lord delle Torri Gemelle, un alfiere di Lord Hoster Tully, padre di Lady Catelyn Stark e Lord delle Terre dei Fiumi. Essere un alfiere significa giurare fedeltà al proprio Lord oltre che alla Corona, e questa fedeltà implica accorrere in aiuto quando il tuo signore scende in guerra. Negli eventi precedenti a quelli narrati in Trono di Spade, Robert Baratheon era sceso in guerra contro il Re Folle Aerys Targaryen e per farlo aveva stretto un’alleanza con Grande Inverno, Nido dell’Aquila e Delta delle Acque. Durante la guerra nota come “Ribellione di Robert Baratheon”, Walder Frey, chiamato a combattere con i suoi uomini affianco del suo signore, rimanda l’entrata in conflitto il più possibile, arrivando al Tridente solo a guerra finita. Per questo motivo Hoster Tully lo soprannomina Lord Frey “il Ritardatario”. Lady Stark racconta questo aneddoto a suo figlio Robb quando quest’ultimo si trova a dover superare il guado del Tridente, controllato appunto dalla roccaforte di Walder Frey, le Torri Gemelle. Lady Stark sa che Walder Frey non è un uomo di cui potersi fidare, non propriamente un alfiere  devoto e sa che per convincerlo ad abbracciare la causa del figlio sarà costretta a stringere un accordo. Un accordo che dovrà essere rispettato a tutti i costi per evitare spiacevoli conseguenze.

Written by Serafina Pallante

Le immagini in movimento sono la mia vita e le mangio in tutte le forme e in tutte le salse, anche a rischio indigestione. Studio per diventare critico cinematografico perchè mi piace mettere bocca su tutto e sono pure brava a farlo. Jack Sparrow è il mio spirito guida e se avessi un TARDIS tornerei indietro nel tempo per essere un pirata. O per incontrare Jane Austen non ho ancora deciso. Che dire di più? Sono di fede Potteriana ed ho consacrato la mia vita ai film (anche mentali) ed alle serie tv. Nel tempo libero, quando posso, vivo.

Gif-Recensione iZombie 2×11- 50 sfumature di Liv

Alla faccia della famiglia tradizionale. Parliamo di Transparent