Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » From » La terza stagione darà una sentenza definitiva sul ruolo di From nella storia televisiva

La terza stagione darà una sentenza definitiva sul ruolo di From nella storia televisiva

ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler sulle prime due stagioni di From

Uno dei ritorni più attesi di questo 2024 è sicuramente quello di From, una delle serie rivelazione degli ultimi anni. La produzione MGM+ ed Epix farà ritorno, con l’attesissima terza stagione, questo autunno, e chiaramente la curiosità è altissima per vedere che pieghe prenderà lo sviluppo della storia. La sensazione, infatti, è che siamo arrivati a un crocevia fondamentale e che da questo terzo capitolo passi il futuro, nel bene o nel male, della serie tv. Ciò che la storia dirà di From si scriverà largamente nella terza stagione. Può sembrare una provocazione. Un escamotage solo per alzare l’hype, ma se ci soffermiamo un attimo su ciò che abbiamo visto finora nella serie presente su Paramount+, e su quello che ci aspettiamo di vedere, ci rendiamo conto che non è assolutamente così.

La terza stagione darà una sentenza definitiva sul ruolo di From nella storia televisiva, abbiamo titolato. Lo abbiamo fatto perché l’esplosivo finale del secondo capitolo ha spianato la strada a uno snodo fondamentale della trama. I prossimi passi sono quelli decisivi per capire la direzione che intraprenderà la storia. Parliamone meglio.

La mirabolante parabola di From

Ma come siamo arrivati a questo punto? Come ha fatto una serie arrivata un po’ dal nulla a diventare uno degli appuntamenti più attesi dell’anno? La parabola di From è stata quantomai peculiare. La serie tv, prodotta da Epix e distribuita da MGM+, arrivata da noi con Paramount+, ha visto la luce nel 2022 dopo una gestazione a dir poco travagliata. Senza alcuna cassa di risonanza, From è riuscita a imporsi con un fragoroso boato. Giunta dal nulla, la serie tv è letteralmente esplosa, facendo registrare reazioni entusiastiche sia dal pubblico che dalla critica. Spesso si usa il termine “apparizione” un po’ a sproposito, per parlare in generale di quelle serie capaci di superare le aspettative della vigilia. Poche volte come in questo caso, però, il termine è azzeccatissimo, perché nessuno aveva visto arrivare From e la sua affermazione è stata istantanea e imponente. Un’apparizione, appunto.

Se la prima stagione aveva folgorato, la seconda ha cementato la mitica di From. La serie di Epix ha superato la difficilissima prova della seconda stagione, confermando tutte le ottime premesse del primo capitolo. A suggellare l’impatto mostruoso di From sul panorama televisivo c’è quell’appellativo, sempre pesante e controverso, di “nuova Lost”, che mai è sembrato così calzante. I paragoni con la mitica serie di J. J. Abrams sono chiaramente un oneroso fardello, ma restituiscono alla perfezione la portata che ha avuto From. Questo, dunque, è il quadro con cui la serie tv distribuita da noi da Paramount+ si affaccia alla sua terza stagione.

From 640x427
Tabitha, uno dei personaggi più centrali della serie

La terza stagione mette From davanti a un bivio decisivo

Già, è proprio questo il punto. Le prime due stagioni hanno colpito così tanto gli spettatori anche perché hanno disseminato la trama di misteri, allestendo un mosaico intrigante e magnetico. Con la terza stagione, però, siamo arrivati al momento di iniziare a rivelare il disegno che nasconde questo mosaico e, si sa, questa fase non è sempre semplicissima. Sono tante le serie mistery che, dopo aver intessuto ottime premesse, si sono completamente perse nel realizzarle. Dare risposte è molto più difficile che suscitare domande, e per di più From dovrà cambiare, per la prima volta, prospettiva.

Finora, come detto, la serie ha più che altro costruito il mistero. La terza stagione ha, quindi, un compito del tutto nuovo, mai affrontato prima. Il focus, stavolta, non sarà tanto sulla costruzione del mistero e della trama, ma sulle prime risposte da dare al pubblico e la posta in palio, chiaramente, aumenta. La curiosità per questa terza stagione, dunque, è aumentata dal fatto che per la prima volta la produzione si troverà in una posizione inedita, con gli spettatori al vaglio per soppesare se le risposte saranno all’altezza delle domande poste.

Il migliore scenario possibile

In quello che sembra esserci lo sviluppo fisiologico della serie, From restituisce allo spettatore alcune risposte importanti, chiudendo alcune questioni e aprendone di nuove o comunque ampliando alcune meno approfondite. Su queste pagine abbiamo speso moltissime parole al miele per la serie tv di Epix, abbiamo incensato la sua capacità di tenere lo spettatore incollato allo schermo, ma è bene sottolineare che From ha compiuto solo metà del suo lavoro. A fronte del grande mistero allestito, ci vorranno delle rivelazioni all’altezza, altrimenti tutto sarà perduto. Il clamoroso cliffhanger che quindi la seconda stagione, con Tabitha che si risveglia in ospedale, fa presagire che è arrivato il momento di queste tanto attese risposte.

Se la terza stagione di From riuscirà a restituire segnali coerenti, mantenendo alto il livello di coinvolgimento dello spettatore e conservando la delineazione del mistero, allora non abbiamo dubbi che arriverà la definitiva consacrazione per la serie. Questo è lo scenario auspicato e, ragionevolmente, anche quello in cui vogliamo credere con forza, visto che le prime due stagioni della serie le hanno fatto maturare un certo credito. Ci aspettiamo, dunque, dalla terza stagione di From il salto di qualità definitivo. Però, per onestà intellettuale va soppesato anche lo scenario contrario, quello in cui queste risposte e non arrivano e From rimane in quel limbo dove finiscono tante serie, anche quelle con potenziale altissimo.

From 640x360
Victor, un personaggio candidato a essere centrale nella terza stagione

Se la terza stagione non consacrerà From, si delineano due scenari

Il presupposto per la consacrazione di From ci sembra, dunque, la corretta restituzione di alcune risposte. Non tutte, ovviamente, visto che non siamo di fronte a una stagione finale. Ma alcune rivelazioni servono. Il rischio, però, è che queste prime risposte possano risultare non coerenti o insoddisfacenti, andando a colpire duramente il livello delle prime due stagioni. È chiaro che, qualora le risposte non risultino all’altezza del quadro costituito sinora, anche l’eccezionale lavoro delle prime due stagioni ne sarebbe inficiato. E ovviamente sarebbe un gran peccato.

Parlavamo di due scenari, però, e infatti un altro rischio è che le risposte possano proprio non arrivare. Come dicevamo, ci sembra che siamo arrivati a un punto in cui alcune risposte debbano per forza essere date e la loro mancanza rischierebbe di far arrivare la costruzione della trama a una sorta di punto di rottura, dove i tanti interrogativi possono finire per confondere lo spettatore. Il rischio è quello di “spazientire” il pubblico, o di aggrovigliare troppo la trama. Al punto in cui è arrivata, la narrazione di From ha bisogno di risposte per andare avanti. Anche non definitive, ma comunque almeno di transizione. A tal proposito, vi proponiamo alcune delle teorie più popolari sul web.

Che sarà, sarà

Parafrasiamo la bellissima colonna sonora di From per arrivare alla conclusione di questo ragionamento. Come abbiamo avuto modo di spiegare, all’orizzonte c’è uno snodo cruciale per una delle serie migliori degli ultimi anni. From è arrivata al momento della svolta. Il salto di qualità è possibile ed è dietro l’angolo. Si respira anche una certa fiducia. La speranza è che questa meravigliosa serie tv non ci tradisca sul più bello, non mancando l’appuntamento con quella che si candida a essere la stagione cruciale del suo percorso.

Che sarà, sarà, dunque. Per fortuna non bisogna ancora attendere moltissimo, dopo l’estate entreremo nel vivo della questione From e scopriremo, finalmente, quale sarà il ruolo della serie tv di Epix nella storia della televisione.

Se ti è piaciuto l'articolo, seguici sui nostri social per rimanere sempre aggiornato!

Facebook Hall of Series
Instagram @hallofseries
WhatsApp Canale Whatsapp