in

10 motivi per cui vorremmo essere Doraemon

#8 Per provare l’ebrezza di avere una testa enorme!

Doraemon

Non smetterei mai di guardarmi allo specchio.
Chissà quanto pesa? E come fa Doraemon, quello vero, a dormire su un lato?
Questo potrebbe effettivamente essere un problema, ma naturalmente avremmo un ciusky anche per quello e la situazione si risolverebbe in men che non si dica.
Ormai siamo così abituati all’idea di essere il simpatico gattone che non ci spaventa avere una testa enorme, anzi, è una prospettiva che quasi quasi ci affascina. E poi, sempre meglio la testa gigante che gli occhi di Suneo…

#9 Fermare il tempo per riuscire a vedere più episodi possibili

doraemon

Ed eccoci arrivati al motivo che più ci spinge a voler essere Doraemon. No, non si tratta delle vacanze in un’isola tropicale, e no, non si tratta neanche di sgridare all’infinito Nobita e far sparire Gianni e Pinotto.
No, niente di tutto ciò.
Se fossimo realmente Doraemon, potremmo fermare il tempo. Esatto!
E finalmente, riusciremmo a recuperare tutte quelle Serie Tv che negli anni ci siamo fatti sfuggire, senza doverci preoccupare di sessioni d’esami, lavoro, allenamenti, pasti e relazioni sociali varie.

Un meraviglioso (impossibile) sogno!

#10 Ma poi, perché non dovremmo voler essere Doraemon??

Doraemon

Avremmo tutto quello che abbiamo sempre desiderato. Se avessimo un’occasione del genere la sfrutteremmo immediatamente. Magari però dopo poco tempo ci stancheremmo anche di essere in un cartone animato, potrebbe essere. Ma almeno avremmo vissuto i nostri sogni e fatto arrestare quei due bulli (è importante sottolinearlo più volte, questa è una vera e propria missione umanitaria).

Dopo averlo ricordato così, è difficile non avere nostalgia, ma possiamo continuare a vedere questo fantasmagorico cartone animato ancora oggi e cantare a squarciagola la sigla, come facevamo un tempo non troppo lontano, e immedesimarci nel gatto dalla testa enorme.

Magari, finalmente riusciremmo a scoprire come fa Doraemon a dormire su un lato.

Leggi anche – le 10 sigle dei cartoni animati più tristi di sempre

Leggi anche – 20 eroi dei cartoni animati che avremmo voluto essere

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

è quasi magia johnny

È quasi magia Johnny: dalla sigla al cartone

10 motivi per cui Hamtaro ha segnato la nostra infanzia