in

Le 5 battute più divertenti (e inquietanti) di Dexter

Attenzione: questo articolo contiene spoiler su Dexter!

Esperto forense, serial killer, fine umorista: tre aspetti della personalità che si direbbero inconciliabili, ma non quando si parla di Dexter Morgan, il quale sdogana ogni stereotipo e si dimostra tanto incline all’omicidio quanto alle battute di spirito. La macabra ironia del protagonista è, infatti, una delle sue peculiarità principali, uno dei motivi per cui ci ha conquistati subito, e riesce a strapparci una risata anche nei momenti meno opportuni, quando l’Oscuro Passeggero prende il sopravvento.

Per la gioia dei fan più nostalgici e affezionati, oggi abbiamo deciso di fare un tuffo nel passato e di individuare, tra tutti gli episodi delle otto stagioni di Dexter, le 5 citazioni più divertenti (e inquietanti) del nostro sociopatico preferito. Perché, diciamocelo, la morte non deve essere per forza una cosa seria.

1) Dexter (1×01)

Dexter

Non piaccio agli animali, specialmente ai cani: non penso che approvino ciò che faccio ogni tanto ai loro padroni.

Quando si dice “cominciare bene”. Già nel pilot della serie, Dexter Morgan sfodera tutto il suo humour. I monologhi interiori fungono da voce narrante delle vicende e, sin dalla prima puntata, veniamo messi al corrente della vera natura del tecnico forense, che di notte diventa un giustiziere sanguinario. Se nessun essere umano sospetta della sua doppia vita, gli animali (e in particolare i cani) sono un’altra storia: d’altronde si sa, loro hanno un sesto senso per questo genere di cose. Non credi approvino i tuoi comportamenti, Dexter? Ma davvero?

Scritto da Alessia Agazzi

Provate ad immaginare una volpe un po' cinica, con la penna sempre in mano e una terribile ossessione per i futuri distopici. Ora supponete che sia anche una divoratrice compulsiva di serie tv, e che casualmente si ritrovi a far parte di questo mosaico di storie che è Hall of Series. Se ci riuscite, mi avete già beccata.

Tutti i dettagli che (forse) non avevate notato nell’ultimo episodio di Outlander 5