in ,

Breaking Bad – L’epico messaggio di Giancarlo Esposito: «La mia presenza terrorizza ancora tutti»

Better Call Saul

Sono passati undici lunghi anni dall’inizio della serie che, volente o nolente, ha cambiato la nostra vita di addicted: Breaking Bad.

Era il 20 gennaio del 2008 quando andò in onda il primo episodio della serie. Forse neanche la AMC avrebbe mai pensato al successo planetario dello show e all’influenza che ancora oggi ha sul panorama seriale. Da quel momento Breaking Bad è stata consacrata come una delle migliori serie di tutti i tempi.

E a dirla tutta, ha cambiato la vitato la carriera, anche degli stessi attori che ne hanno fatto parte. E che tutt’oggi non smettono di ricordare il loro profondo amore per Breaking Bad! Uno tra questi è Giancarlo Esposito, che ha interpretato il villain per eccellenza della serie: Gus Fring.

L’attore, che in realtà ricopre ancora lo stesso ruolo in Better Call Saul, ha voluto regalarci un messaggio su Twitter. Perché, in fondo, i primi fan della serie sono gli stessi protagonisti.

L’anniversario per l’attore è stato celebrato così, con un messaggio sui social e degli auguri con tanto di foto! Nella didascalia della stessa foto, dove vediamo il bel faccione dell’attore, rigorosamente nel ruolo dello spietato Gus, leggiamo queste parole:

A distanza di 11 anni la mia presenza continua a far paura alle persone. Felice anniversario alla mia famiglia di #BreakingBad.

Ed è così che la nostalgia torna a far capolino. Ma forse tutto potrebbe cessare quanto prima grazie al film dedicato allo show.  Perché ormai è una certezza: Breaking Bad diventerà presto un film. Anche se le notizie trapelate non sono ancora tantissime, per ora abbiamo qualche piccola certezza: il film sarà un sequel e come protagonista vedremo Jesse Pinkman. All’epoca tale ruolo era interpretato da Aaron Paul, la nostra speranza è che ritorni a interpretare lo stesso ruolo. Al momento non sappiamo se vi possa essere un ritorno di Walter White, e Bryan Cranston, da par suo, non ci aiuta per niente a venirne a capo.

Leggi anche – Breaking Bad: chi tra gli attori  è amico nella vita reale?

Written by Aria Jannic

"Le donne tranquille non fanno la storia", o almeno così dicono. Ed è per questo che non sono mai tranquilla.
Lunatica, nevrotica e logorroica. Tremendamente arrabbiata ogni giorno col mondo, vivo la mia vita ad un attacco di panico alla volta.
Ma vi assicuro, ho anche dei difetti!

Game of Thrones - Daenerys Targaryen

Game of Thrones – Emilia Clarke sul finale della serie: «Mi sono sentita completamente persa»

Serie Tv

Game of Thrones, Sophie Turner costretta a non lavarsi i capelli durante le riprese