in ,

Breaking Bad, Bob Odenkirk sul film in arrivo: «Tutto vero. Complimenti per la segretezza»

Breaking Bad
Breaking Bad

Ci siamo. Il nostro sogno sta per avverarsi, e per quanto ci sembri difficile da credere, è arrivata l’ennesima conferma illustre sul fatto che il film di Breaking Bad sia in dirittura d’arrivo, e che presto sbarcherà nelle nostre case. Il film, come abbiamo raccontato in questo articolo, verrà trasmesso dapprima su Netflix per poi arrivare in prima serata su AMC, ovvero la rete su cui l’intera saga di Vince Gilligan è andata in onda.

Sul film di Breaking Bad, che da quando è stato annunciato nel novembre 2018 ha creato letteralmente un’attesa spasmodica (e non poteva essere altrimenti), si è espresso anche uno degli attori più iconici dell’universo di Gilligan. Tra i più iconici, e sicuramente il più longevo, dato che oltre ad aver partecipato a 4 stagioni su 5 di Breaking Bad, è anche il protagonista dello spin-off di immane successo, Better Call Saul. Stiamo parlando ovviamente di Bob Odenkirk, attore che dà vita al personaggio di Saul Goodman, avvocato tanto geniale quanto scapestrato.

Odenkirk ha parlato del film di Breaking Bad e lo ha fatto con una certa ammirazione per la produzione.

Ho sentito un sacco di cose diverse sul film di Breaking Bad, ma quello che posso dire io è che sono eccitatissimo all’idea di vederlo, non vedo l’ora. Non so cosa le persone sappiano o cosa non sappiano. So soltanto che hanno fatto un lavoro egregio a mantenere tutta questa segretezza attorno al film. Un lavoro stratosferico per mantenere il segreto che si cela attorno a esso”

Come detto, Odenkirk è rimasto sorpreso di come la produzione sia riuscita in un anno a non far trapelare assolutamente niente su chi e cosa ci sarà nel film. A parte l’unica cosa sicura e scontata, ribadita anche da Odenkirk.

Sì, il nuovo film si concentrerà sulla storia di Jesse Pinkman. Di più non posso dire, non ho letto gli script”.

Odenkirk ha confermato quel che già sappiamo: ci sarà Jesse Pinkman e sarà interpretato da Aaron Paul, di fatto unico membro del cast confermato ad oggi. Sul fatto che ‘di più non può dire’ o che non abbia letto gli script, dobbiamo credergli? Probabilmente anche Odenkirk è parte di quella macchina di segretezza che tanto ha detto di ammirare. Probabilmente con questa dichiarazione Odenkirk si è auto-incensato, e ovviamente deve mantenere la parte altrimenti la famosa segretezza a 360 che cast e produzione stanno mantenendo, verrebbe meno in un suo tassello. Azzardiamo che dopo queste dichiarazioni ci aspettiamo di vedere anche Bob Odenkirk col suo Saul Goodman all’interno del film di Breaking Bad. Anche Bryan Cranston ha parlato della possibilità di vedere Walter White nel suddetto film, con le sue solite dichiarazioni scoppiettanti che abbiamo riportato in questo articolo.

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

game of thrones 8

Come fa Arya a trovare il Night King nella scena clou di Game of Thrones? Risponde il regista

13 reasons why 3

13 Reasons Why 3 userà la “strategia Stranger Things”?