in

8 motivi per cominciare Black Sails

Black Sails

Non sembra vero di poter vedere ciò che si staglia al di là di due assi di legno, là dove il cielo è limpido e il mare così chiaro e docile. Quel piccolo scorcio da cui poter vedere un mondo nuovo, lontano dalla nostra epoca, selvaggio, cruento, misterioso.

É Black Sails a offrirci questa visione, una prospettiva da cui poter guardare lontano, ma nel passato. Un passaggio che dal sottocoperta ci conduce direttamente allo scoperto, sulla prua di una nave pirata. Improvvisamente siamo parte di un equipaggio, non conosciamo nessuno, ma sappiamo che con il tempo impareremo a conoscere tutti, nelle loro immense sfumature.
Ed è così che diventiamo persone diverse, diventiamo nemici dell’Inghilterra, nemici di chiunque, è così che diventiamo pirati.

Black Sails è una Serie che cambia costantemente, non ha equilibrio e non ricerca la benevolenza, crea confusione e mette in ordine solo dopo aver costruito le basi per una tempesta futura, come è spiegato qui. Non è sufficiente vederla, bisogna viverne ogni istante, sopravvivere al mare, alle lotte interne e ricreare se stessi.

Black Sails rivela tutti i retroscena che le precedenti storie di pirati hanno celato.
E con questi otto motivi vi diciamo perché dovreste cominciare a vedere questa Serie Tv.

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

Shadowhunters

Shadowhunters 2×16 – Le sorprese non finiscono mai

Shonda rhimes

Il mondo di Shonda Rhimes si sveglia dopo le vacanze