in ,

Andrea di Beverly Hills 90210 è finita nei guai: Gabrielle Carteris è accusata di truffa

Beverly-Hills-90210-Andrea

Gabrielle Carteris, una delle protagoniste della serie cult anni ’90 Beverly Hills 90210 e in procinto di tornare a vestire i panni di Andrea per il revival in uscita, è finita nei guai.

Non è mai piacevole un’accusa di truffa nei propri confronti, soprattutto quando riguarda il lavoro che ami.

L’attrice di Beverly Hills 90210 è presidente dal 2016 del sindacato SAG-AFTRA, cioè il sindacato che rappresenta più di 100 mila attori di cinema e tv.

Metto subito in chiaro che, come previsto, la messa in onda Beverly Hills 90210 il revival non è per nulla a rischio e neanche coinvolta nella vicenda.

L’accusa di truffa, secondo Variety, è basata sulla condotta dell’attrice durante la campagna elettorale per cui concorre per una eventuale rielezione.

beverly hills 90210

Sembra che l’avvocato Robert Allen abbia già chiesto alla Carteris di ritirarsi per evitare una causa federale.

L’avvocato ritiene che l’attrice sia colpevole di aver utilizzato delle informazioni confidenziali per rendere parte indispensabile dell’accordo siglato tra il sindacato che rappresenta e Netflix.

Nella lettera spedita da Robert Allen a nome di alcuni membri del sindacato (che hanno preferito rimanere anonimi), Gabrielle viene anche accusata di aver utilizzato dei fondi del sindacato per finanziare la propria campagna elettorale.

Beh, se le accuse sembrano pesanti, l’attrice e presidente del sindacato non si fa intimorire e parla attraverso i propri avvocati.

Ecco le parole dei rappresentanti legali della Carteris:

Ogni volta che c’è un’elezione possiamo contare su associati che presentano accuse infondate mandando in fumo le quote associative dei nostri membri. Questo è solo un altro cinico stratagemma che non arriverà a nulla e possiamo aggiungerlo alla lista di oltre un milione di dollari che il sindacato ha già speso per gestire le sue ridicole acrobazie (riferendosi ai suoi rivali).”

Secondo queste parole quindi, non è la prima volta che qualcuno viene accusato durante la campagna elettorale.
Forse Gabrielle si aspettava già qualche genere di accusa ed era già preparata a rispondere.

Dopo le accuse, alcuni attori hanno deciso di schierarsi con l’attrice di Beverly Hills 90210, tra cui Rainn Wilson, Lisa Gay Hamilton e Marcia Gay Harden.

LEGGI ANCHE – Quelli che di sovente si svegliano di notte e ripensano a Beverly Hills 90210

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

I Simpson – La Lidl ha messo in vendita la birra Duff

Pretty Little Liars

La miglior stagione di Pretty Little Liars