in , ,

#VenerdìVintage – Dalla dolce Dawn alla folle Georgina

dawn georgina

Sono innumerevoli, ormai, i nostri deliri sulle Serie Tv che avete avuto modo di leggere fino ad oggi. Ma adesso vogliamo rendere la follia parte di noi, vogliamo superarci.

Oggi mi cimenterò in un articolo che non ha – letteralmente – né capo né coda. Voglio parlarvi dell’evoluzione di un personaggio da una Serie Tv ad un’altra; nello specifico, da Buffy l’Ammazzavampiri a Gossip Girl. Cos’hanno in comune queste due Serie? Nulla. Soltanto la bella Michelle Trachtenberg.

dawnDa una parte era la piccola Dawn, dall’altra la psicopatica Georgina. E se, invece di trattarsi di due personaggi differenti, avessimo avuto l’evoluzione di un unico personaggio?

Seguitemi in questa storia folle.

Dawn Summers non è mai stata un’ordinaria adolescente, tutt’altro; sin da quando ha fatto la sua prima apparizione in Buffy l’Ammazzavampiri abbiamo potuto notare che, in realtà, tanto normale non lo è mai stata. Tuttavia, come darle torto? Scoprire a quattordici anni di essere una chiave mistica fatta di luce ed energia, plasmata in forma umana da dei monaci, non è esattamente una notizia che ti fa stare tranquilla.

dawn buffy Dawn ha sempre provato un po’ d’invidia per sua sorella Buffy; mentre quest’ultima veniva considerata da tutti un’eroina senza paura, la sua sorellina minore veniva trattata come un fragile gioiello da difendere e trattare con cautela: un comportamento inaccettabile, per Dawn! Già nella sesta stagione la vediamo ribellarsi con forza al trattamento riservatole e, soprattutto, la vediamo iniziare a combinare guai.
La notte di Halloween, ad esempio, invece di andare semplicemente a dormire da un’amica decide bene di bighellonare in giro per Sunnydale assieme ad una compagna di scuola e a due ragazzi, che si rivelano essere dei vampiri che vorrebbero nutrirsi di loro. Un vizio di famiglia, forse?
Come se non bastasse, diventa una piccola cleptomane: gioielli, abiti e chi più ne ha più ne metta. La piccola Dawn non riesce più a tenere le mani al loro posto e dimostra ben presto di non essere più la ragazzina innocente di un tempo.

dawn buffy Nell’ultima stagione la vediamo acquisire improvvisamente un coraggio mai dimostrato prima: è spesso in prima fila a lottare con i vampiri e, quando crede di essere una Potenziale Cacciatrice, la vediamo realmente comportarsi come tale. Ma sappiamo bene che la dolce Dawn, in realtà, molto sana di mente non lo è mai stata; chi lo sarebbe vivendo costantemente a contatto con demoni, vampiri, streghe ed una sorella che muore e resuscita come se niente fosse?

E se dopo la distruzione della Bocca dell’Inferno, Dawn non avesse avuto più voglia di combattere assieme agli Scoobies ed avesse cercato di farsi una nuova vita proprio a Manhattan?

Mettiamo il caso che Georgina non avesse dei genitori, ma soltanto una sorella: Buffy. Buffy spedisce Dawn in un altro Paese, cercando di rendere la vita di sua sorella il più normale possibile, ma non ci riesce. Dawn è infatti stanca di essere considerata una ragazzina insicura e senza nessuna abilità particolare, quindi decide di inventarsi un hobby per passare il tempo: distruggere la vita degli altri.

Inizia con il cambiare il proprio nome: dal momento del suo trasferimento si farà chiamare Georgina Sparks.

dawn georgina

Incontrerà la bella Serena van der Woodsen, con la quale la sua reputazione da brava ragazza andrà definitivamente a farsi benedire: insieme le due condurranno una vita tutt’altro che tranquilla e tra alcol, droghe e sesso sregolato finiranno molto spesso col mettersi nei guai. Ad un certo punto, però, esagera a tal punto che gli amici della cara Serena decidono di mettersi in contatto con Buffy e spediscono Dawn in un centro di ricovero per ragazze problematiche che è, in realtà, lo stesso luogo dove venne spedita Willow dopo aver ucciso Warren.
In questo centro Georgina si converte ma, al contrario della strega rossa, il suo cambiamento non ha a che fare con la magia: la ragazza ritrova Gesù. O almeno, questo è ciò che fa credere a sua sorella Buffy che, convinta che Georgina sia tornata quella di un tempo, le permette di tornare a New York dove si iscrive addirittura all’università. Negli anni universitari rimane incinta e fa credere ad un vecchio “amico” che sia lui il padre di suo figlio, mentre in realtà il piccolo Milo è stato concepito con un uomo russo, Sergei.

dawn georgina

Dopo vari sotterfugi volti a rovinare la vita di tutti quelli che conosce, comunque, Georgina alias Dawn si redime – come tutti i personaggi principali di Buffy, in fondo – e torna ad essere dolce come un tempo… con un po’ d’esperienze in più e la giusta dose di stronzaggine che non guasta mai.

In effetti i personaggi di Dawn e Georgina hanno qualcosa in comune: si sentono inadeguate. Dawn odia essere costantemente in ombra a causa di sua sorella, mentre Georgina non riesce a far altro che mettersi nei guai e tutto ciò è probabilmente soltanto un modo per farsi notare ed essere al centro dell’attenzione.
Due personaggi molto differenti, che però potrebbero anche sembrare l’uno l’evoluzione dell’altro: un’evoluzione fuori dal comune, completamente nonsense, ma pur sempre un’evoluzione.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

#VenerdìVintage – 7 curiosità su Zach Braff

#VenerdìVintage – Che fine hanno fatto le attrici di The Sleepover Club?