in ,

#VenerdìVintage – Perché Scrubs mi ha cambiato la vita

Scrubs
j.d
“Are you an idiot?
No, sir, I’m a Dreamer.”

Se mi chiedessero di riassumere Scrubs in due parole, questo è ciò che direi. Non è facile far capire a chi non è un serie tv addicted come possa una semplice Serie Tv, spesso frutto di pura immaginazione, cambiare la vita delle persone. Scrubs di certo è uno di quei prodotti televisivi che entrano dentro al cuore per non uscirne più. Scrubs resterà per sempre in quell’angolino, senza disturbare o dare fastidio, pronto a uscire quando ci sarà qualche riflessione sull’amore o sull’amicizia, quando si parlerà di una malattia, o semplicemente per farci fare qualche risata.Scrubs

Perché Scrubs ha cambiato la mia vita? Non basterebbe un papiro per spiegarlo, ma farò del mio meglio.

Consideriamo il primo aspetto.
Scrubs – Medici ai primi ferri è una serie tv comedy, quindi suo primo compito è quello di far ridere gli spettatori. Sembra semplice, ma non lo è affatto. Come riuscire a unire una serie tv sulla medicina, che tratta di morti e malattie (argomenti non propriamente felici) all’aspetto comico, senza cadere nello scontato o nell’assurdo? Ecco allora la grande intuizione dei produttori. Il protagonista, J.D, non è semplicemente un ragazzo che vuole diventare un medico, è un sognatore. È proprio grazie alle sue fantasie infatti, che ci faremo grassissime risate. Alcune semi-reali, altre completamente fantascientifiche, ma il risultato non cambia, risate assicurate. Se a tutto questo aggiungiamo il rapporto stupendo con Turk, il suo migliore amico, allora si, Scrubs farà ridere per forza. Il bene che si vogliono i due è immenso, noi cresceremo insieme a loro e allo stesso tempo rimarremo bambini. È questo il bello di Scrubs, sotto ogni prospettiva, rimane comunque un capolavoro. Lo puoi vedere a 10 anni come a 35, in entrambi casi ti innamorerai di questa serie televisiva.

“In buona sostanza, le coppie veramente giuste sguazzano nella stessa merda di tutti gli altri e la grossa differenza è che non si lasciano sommergere.”

Scrubs
Come sappiamo però, Scrubs non è solo risate e momenti buffi, al centro di questo enorme prodotto televisivo ci sono tanti altri aspetti. L’amicizia e l’amore in particolar modo vengono analizzati nel dettaglio con risultati eccezionali. Il monologhi del Dottor Cox sono parte integrante della serie tv. Cox non è semplicemente il mentore di J.D o il suo superiore, ma è l’insegnante di tutti noi che siamo lì a guardare. Questa della relazioni è solo una delle mille lezioni che ci farà. Usando il protagonista come “colui che apprende gli insegnamenti del superiore”, implicitamente anche noi impariamo tantissime cose. Come gestire le relazioni per esempio, come imparare dai propri sbagli, o ancora come fare la cosa giusta nonostante vada contro i nostri principi. In questo ambito però il dottore non è solo. Ad aiutarlo con questi insegnamenti ci sono anche J.D, quando non fa lo stupido e si mette seriamente a pensare, e soprattutto Carla, sempre pronta a dare consigli a chi ne ha bisogno.

“Perché niente è peggio che sentirsi soli, pur avendo un sacco di persone attorno.”Scrubs

L’amore e l’amicizia dunque, i punti cardine di Scrubs, ciò che la rende una serie tv unica e inimitabile. Quella tra Turk e J.D è la solita amicizia che noi tutti vorremmo avere. I due infatti si conoscono praticamente da sempre, e si vogliono più bene che mai. Inoltre non hanno paura di esternare il loro forte sentimento. Infatti a volte verranno scambiati per una coppia gay, ma a J.D e Turk questo non importa, sanno benissimo che la loro amicizia è più forte di qualsiasi altra cosa. Ma non è l’unico rapporto che ci fa capire un valore così importante e complicato. L’intero gruppo, composto da i due ragazzi, Elliot e Carla, con l’aggiunta di Cox e altri all’occorrenza, ci insegna quanto l’amicizia possa essere complessa, quanto vale la pena lottare per essa e come può durare per sempre.

“E quando io ti dico: <ti voglio bene Turk> in giro si saprà, è affetto per chi lo sa.”

Arriviamo dunque all’amore, il sentimento più nobile di tutti. Essendo Scrubs una commedia, viene visto, aggiungerei giustamente, l’aspetto più leggero e romantico di questo incredibilmente intricato sentimento. Le storie più importanti sono sicuramente quelle tra J.D e Elliot e Carla e Turk, due relazioni completamente diverse che a loro modo ci insegnano molto. Cox e Jordan invece sono una coppia tutta particolare, una storia d’amore che fornisce un po’ di pepe alla serie tv, che non guasta mai.

“Io ti amo più di qualsiasi altra cosa al mondo, Elliot, io ti amo più di Turk.”

Amore e amicizia dunque, ma non solo. L’aspetto sentimentale è ovviamente dominante in Scrubs, ma solo i più attenti si sono accorti che la parte medica non viene affatto sottovalutata. Non sarà al livello di Dottor House o Grey’s Anatomy, ma per molti Scrubs è la serie tv che meglio spiega la medicina. Se vi state chiedendo il perché di questa all’apparenza assurda affermazione, la risposta è più semplice di quello che sembra. A differenza delle due Serie Tv appena citate, la comedy in questione, non va nel particolare, non approfondisce aspetti troppo complicati per chi di medicina non capisce molto. Racconta semplicemente quello che è la vita, le malattie, il nome di alcune di esse, le possibili cause e conseguenze e le cure che si possono attuare, senza cadere mai nell’assurdo o nel fantascientifico. Non tutti i serie tv addicted vogliono diventare medici e Scrubs questo lo sa, ecco perché rimane sempre sulla superficie di tutto, riuscendo comunque a farci riflettere su quelle che possono essere alcune malattie.

Il cast di Scrubs

Il leitmotiv di Scrubs è molto chiaro quindi, cioè “insegnare”; può sembrare un’assurdità, perché improbabile che una semplice serie tv possa farlo, ma noi addicted sappiamo bene che non è così, sarà anche che siamo dei folli (io un po’ pazzo mi reputo), ma di certo alcune serie tv sono in grado di cambiare la vita.

Perché ha cambiato la mia quindi? Perché Scrubs è tutto ciò che chiedo ad una serie tv, mi fa riflettere, ridere, commuovere e emozionare.

Perché mi ha cambiato la vita? Perché senza Scrubs sarei una persona diversa.

Un saluto agli amici di Immagini di Scrubs !

Written by Michael Marcuccio

Studio Discipline dello spettacolo e delle comunicazioni, il mio più grande desiderio è diventare giornalista. Negli ultimi anni mi sono appassionato alle serie Tv e poter esprimere le mie idee tramite i miei articoli è un'esperienza incredibile!

Serie tv

#VenerdìVintage – 10 motivi per cui non abbiamo dimenticato Sunnydale

JD Università

#VenerdìVintage – Perché JD è unico ed inimitabile