in , ,

Stana Katic si prende la sua rivincita: sarà la protagonista di Absentia

Absentia

Dopo la tragica fine di Castle, Nathan Fillion, con il suo ruolo in Modern Family, non è l’unico ad aver voltato pagina. Stana Katic che ha interpretato per otto lunghi anni Kate Beckett, infatti, ha un nuovo e importante progetto in cantiere. La ex detective di polizia è in trattative per il dramma di AXN chiamato Absentia.

Il network via cavo, di proprietà di Sony Pictures Television, ha già ordinato ben dieci episodi di questo nuovo thriller che tratterà delle vicende di un agente dell’FBI (Katic) sulle tracce del più malvagio e pericoloso serial killer di Boston.
La ricerca si complica e la giovane donna scompare nel nulla per sei anni, per poi essere ritrovata in uno chalet dimenticato nel bel mezzo dei boschi, in stato di shock e con una forte amnesia. Al suo ritorno troverà la sua esistenza completamente cancellata, essendo stata dichiarata morta, infatti, ha perso ogni cosa: il marito si è risposato e l’amato figlio è stato cresciuto da un’altra donna.
Le sue sventure tuttavia non sono terminate: presto si ritroverà implicata in una nuova serie di inspiegabili omicidi.

Absentia è stato prodotto dall’autore Matt Cirulnick (South Beach), mentre lo script originale è di Gaia Violo. Il regista di tutti e dieci gli episodi è già stato designato e sarà Oded Ruskin, che abbiamo già potuto apprezzare in False Flag.

Secondo le voci di corridoio lo show debutterà già il prossimo anno.

Absentia

Katic, come abbiamo già detto, è reduce da una brutta avventura, il suo licenziamento, infatti, è stato reso pubblico lo scorso anno, dato che ABC voleva ridurre i costi per garantire una nona stagione allo show. Questa mossa ha sollevato non poche critiche da parte del fandom, ma come abbiamo potuto vedere l’attrice non si è data per vinta ed è pronta per questo nuovo progetto dove giocherà da protagonista.

Written by Alessia Feldi

Sono Alessia e ho 19 anni.. Che dire? Amo i film sentimentali, ma anche i supereroi, i libri scritti prima del 1950 e la maggior parte delle serie TV esistenti.
Quindi buona lettura e Live long and prosper??..!

I Soprano

#VenerdìVintage – 7 curiosità su James Gandolfini

Will & Grace: possibile revival in arrivo su Netflix?