in

Le 5 scene più disturbanti di Twin Peaks

serie tv

Tranquilli, si parla solo delle prime due stagioni di Twin Peaks, quindi niente spoiler sulla terza.

Quando per la prima volta ho visto Twin Peaks ho notato subito la strana atmosfera, unica, di questa Serie. Da una parte hai un giallo, con l’indagine per trovare l’assassino di Laura Palmer, poi hai i siparietti di personaggi al limite del surreale e, ultimo ma non meno importante, momenti di puro terrore.

Il primo film di Lynch, non per niente, è un horror, Eraserhead. Personalmente lo ritengo uno dei film più angoscianti mai girati, con alcune scene davvero difficili da digerire. Lynch ha la capacità di spaventare andando a trovare immagini che colpiscono direttamente il nostro subconscio in modo straordinariamente diretto. Non ha bisogno di sangue, non gli serve essere esplicito; ti mostra un qualcosa di strano che evoca un senso di inquietudine in grado di tenerti sveglio la notte.

E, in Twin Peaks, ci sono alcuni momenti in cui da il meglio (o il peggio) di sé.

1) BOB APPARE AI PIEDI DEL LETTO DI SARAH PALMER

Questa potrebbe essere definita la “nascita del villain” della Serie, ossia BOB.  E’ breve, immediata, improvvisa; Sarah Palmer vede, ai piedi del suo letto, BOB che la fissa. Non l’abbiamo ancora mai visto, non sappiamo chi sia, né che ci faccia lì... e c’è qualcosa nel suo sguardo di oscuro, di selvaggio, che ci colpisce immediatamente al punto che quasi ci viene da urlare come Sarah. Non era una scena prevista, ma qualche forza strana del nostro universo ha deciso che, da scarto, doveva diventare un momento iconico. In realtà è solo un fotogramma casuale che riprende l’allora assistente dell troupe Frank Silva intento a fare il suo lavoro… Lynch lo vede, qualcosa lo spaventa e decide che quell’uomo sarà BOB, lo spirito maligno che infesta Twin Peaks.

Twin Peaks, serie tv

Written by Fabio Sieni

Appassionato di Serie Tv e di scrittura. Sto unendo le due cose :)

I 7 pilot più deludenti con cui Netflix ci ha ingannati

stranger things

Rovazzi incontra i protagonisti di Stranger Things in uno spot pubblicitario