in ,

The Walking Dead 6×01 – Le Pagelle: Rick-Morgan again, Abraham promette scintille

The Walking Dead
The Walking Dead

Torna The Walking Dead e, ovviamente, tornano pure le nostre delirantissime pagelle dei personaggi della puntataUna puntata che alcuni hanno definito eccellente, altri interlocutoria: per noi, un buon inizio. Senza grosse scintille, ma senza grosse delusioni.

L’impressione è che sia stata una puntata preparatoria (a differenza dello scoppiettante esordio della quinta stagione) e che il vero delirio comincerà a partire dalla 6×02. Magari con i Wolves alle porte di Alexandria

In ogni caso, di spunti interessanti ce ne sono stati, riguardanti soprattutto la coppia che scoppia Rick-Morgan, la strana coppia Abraham-Sasha e la solita, sempre più affascinante, Carol Peletier

Noi abbiamo provato a valutarli, votarli e giudicarli tutti, i personaggi presenti in questa puntata di The walking dead. Come sempre abbiamo fatto e come sempre faremo nell’arco della sesta stagioneSe siete curiosi di sapere quali sono state le nostre valutazioni, scopritelo nelle prossime pagine!

GLENN 7 – Data l’ormai dilagante moda importata in Italia dal giapponese di S.Gennarotutti si aspettavano che il nostro ammazza-zombie professionista si presentasse all’esordio della sesta stagione con l’ennesimo netto e perentorio ‘Sono coreano’, ma su quello siamo stati costretti a rimanere delusi. Per il resto un buon Glenn, che comincia a prendersi la leadership di un gruppetto, di cui il principale allievo sembra essere l’ex nemico Nicholas, che ora vede il nostro come un capo carismatico, un eroe, un esempio da seguire. Solita risolutezza nel gestire situazioni intricate, l’evergreen di The Walking Dead promette bene, dopo una quinta stagione passata un po’ in ombra (finalissimo escluso).

MICHONNE 6 – Di stima, anche perchè se non le danno spazio la colpa non è sua. Grandissima protagonista nella terza e nella quarta stagione di The Walking dead, meno (molto meno) nella quinta, si spera che quest’anno le diano maggior visibilità. Perchè Michonne è un personaggione, e tenerla ai margini ha poco senso. A parte il siparietto con Morgan sulla barretta proteica e lo sguardo omicida nei confronti dell’amato – perchè ormai è il segreto di Pulcinella – Rick quando quest’ultimo finisce senza pietà Carter, Michonne rimane ancora una volta in ombra. Rivogliamo Mrs.Katana. 

HEATH 6,5 – Personaggio interessante questo qua. Mostra subito personalità dal primo incontro con Eugene. Poi si unisce a Glenn e Nicholas con grande tranquillità, dimostrando un’ottima predisposizione alla calma ed all’autocontrollo anche nelle situazioni più apocalittiche. Not bad. 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

american horror story

15 riflessioni post 5×02 di American Horror Story: Hotel

The Walking Dead

The Walking Dead 6×01 – Our Grades – Rick-Morgan again, Abraham promises sparks