in

The Big Bang Theory, dall’America la bomba: il prossimo spin-off potrebbe essere Young Howard!

The Big Bang Theory

Ancora oggi, se ci pensiamo, non riusciamo a realizzare totalmente. Dopo ben 12 anni di onorato servizio, The Big Bang Theory ha chiuso i battenti (qui la nostra recensione dell’ultima puntata della serie) e ci ha lasciati con un mix tra commozione e incredulità. La serie si sarebbe conclusa più per volontà degli attori (Jim Parsons su tutti) che per quella dell’emittente, poichè CBS avrebbe continuato volentieri a mandare avanti il suo maggior prodotto di successo.

Se però la serie principale è finita, lo stesso non si può dire del franchise The Big Bang Theory che procede a gonfie vele. Lo spin-off Young Sheldon vola, è apprezzatissimo ed è in cima agli indici di ascolto. Ma ben presto potrebbe non essere l’unico spin-off figlio di TBBT. No, non stiamo parlando dell’imminente arrivo di una serie dedicata a Leonard, Penny e il futuro della loro famiglia (se ne è discusso, ma per adesso niente di concreto) bensì di un altro possibile spin-off.

Il famosissimo sito americano Screenrant.com ha infatti lanciato la bomba: il prossimo spin-off di TBBT potrebbe essere Young Howard. E in tal senso, CBS nella seconda stagione di Young Sheldon avrebbe già fatto le prove generali per il lancio del nuovo mirabolante prodotto. Nel finale della seconda stagione, infatti, Young Sheldon ha voluto omaggiare la serie madre dando una panoramica di tutto quello che stavano facendo in quel momento storico i protagonisti di The Big Bang Theory, allora bambini: Leonard e Raj alle loro scrivanie, Penny e Bernadette dormienti, Amy che leggeva un libro e poi lui, Wolowitz. Che giocava ai videogiochi fino a tarda notte con un sorriso beffardo, mentre l’iconica madre gli urlava contro intimandogli di andare a dormire.

Il giovane Howard è il personaggio al quale è stato dato più spazio e colore nella caratterizzazione all’interno del finale di Young Sheldon 2, e potrebbe non essere un caso. La sua storia familiare ha tanto da raccontare, con l’abbandono del padre e il rapporto con la madre a farla da padrone. E poi ci sarebbe molto margine anche relativamente allo sviluppo della personalità di Howard, il personaggio più naturalmente comico di The Big Bang Theory. L’opzione è succulenta: voi cosa ne pensate?

LEGGI ANCHE – The Big Bang Theory: Kaley Cuoco si è finalmente espressa riguardo al cognome di Penny

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

Game of Thrones

Goodbye old friend

I 5 avvocati più machiavellici della storia delle Serie Tv