in

Sheldon Cooper in altre 7 Serie Tv

Sheldon Cooper, Dottor Sheldon Cooper, un’icona, il subconscio di ognuno di noi. Tutti lo conoscono, è inevitabile amarlo, molti, se non tutti, si immedesimano nel suo essere avverso nei confronti del mondo intero.
Sheldon CooperQuante volte vorremmo insultare liberamente qualcuno? Dirgli tutto in faccia senza stare a pensare che possa offendersi? Però poi ci freniamo. Sheldon Cooper, è schietto, volendo ingenuo, intelligente e non ha filtri. Non tutti possono ritrovarsi nel suo essere “nerd”, ma lo amano ugualmente. La genuinità con cui si rapporta con gli altri e con cui vive le sue passioni sono uniche per un uomo adulto, allergico ai rapporti umani.

Vi siete mai chiesti cosa farebbe il Dottor Sheldon Cooper in altre circostanze? Che so, in un mondo post-apocalittico, in un circo dell’orrore, in un camper al fianco di un cuoco di metanfetamina?
Io mi sono divertita ad immaginarlo in queste situazioni, a noi non nuove, sviluppate nelle serie tv attuali e non.

Sheldon Cooper

AMERICAN HORROR STORY (Freak Show)
Ho scelto la quarta stagione di “American Horror Story” perché ho avuto l’illuminazione: perché non avere due Sheldon anziché uno?

Come dimenticare le due gemelle siamesi Bette e Dot! Le due “inventate” Bette e Dot Cooper avrebbero evitato fin da subito lo psicopatico Dandy, lo avrebbero fatto impazzire prima, con teorie varie e parole su parole. Si sarebbe tolto la vita subito, pur di non sentirle parlare. E poi a differenza delle originali, le due gemelle sarebbero state d’accordo su tutto, perché Sheldon Coooper il più delle volte è d’accordo solo ed esclusivamente con se stesso.

Sheldon Cooper

Written by Giuseppina Cataldo

Amo i viaggi (anche quelli mentali), i supereroi, i concerti, i colpi di scena, i tramonti, il mio letto, la pizza. Sono una Bridget Jones amante di apocalissi e fantascienza, per cui non ho paura di sognare in grande.
Sono ubriaca di mio, nonostante sia astemia.
Cambio look spesso, voglio captare ogni sfumatura prima di scegliere quella giusta.
In testa ho la mia isola di Lost personale.
Sono onnivora, nel senso più ampio del termine.
Odio l'ansia.

Scream Queens 1×12: il ritorno di Melanie Dorkus

Scream Queens 1×13: un finale deludente