in

Gif-Recensione Teen Wolf, 5×18: don’t kill Mason

mason

Lo sapevo. Losapevolosapevolosapevo. Io che vi avevo detto nella scorsa recensione? Ve li ricordate i candidati? Lo sapevo che era uno di quelli. Una mia amica non ci crede e spera che ci sia un colpo di scena nel finale. Anche io ritengo che ci sarà qualche cosa di inaspettato, ma per ora posso gioire di aver indovinato: la Beast di Jean Valjean (come la chiamo io) è proprio Mason. Ma sono stata contenta solo per pochi secondi perché questo significa che il branco sarà costretto ad ucciderlo e io non voglio. Pretendo il Morey. Come potete ben vedere, ho chiesto, nel titolo dell’articolo, di non ucciderlo: ormai il ragazzo fa parte del branco e ce ne siamo invaghiti tutti. Speriamo che Jeff obbedisca. mason

Lo so, avete ragione, smetto di farmi problemi e passo alla recensione, anche perché Teen Wolf è imprevedibile. Però sappiate che come mi uccidono Mason, faccio una strage, altro che la bestia. Devono assolutamente trovare un modo per separarli.

La puntata è divisa in due parti: il passato e il presente. La storia della fanciulla di Gevaudan e quella della Beast. Partiamo dalla prima.

La vicenda viene raccontata dal nostro nonno non-preferito Gerard. La protagonista è l’antenata di Allison. Marie Jeanne è infatti interpretata dalla stessa attrice, Crystal Reed. mason

Cazzuta e coraggiosa, oltre a essere una perfetta cacciatrice, la ragazza cerca in tutti i modi di scoprire l’identità della bestia che sta sterminando pian piano il suo paesino. Dopo vari tentativi di attacco verso the Last Chimera-che in realtà era la prima a quel tempo-, Marie J. capisce chi è: suo fratello, Sebastian. Il ragazzo riesce a fuggire e i due si inseguono per 3 lunghissimi anni, quando, finalmente, lei scopre come ucciderlo: con l’Argento. mason

Insieme al suo amichetto/amante, crea una lancia, con la punta d’argento e riesce nel suo intento, sconfiggere la Beast. Ma noi siamo certi che questa “morte” non dura molto, visto che la ritroviamo nel corpo di Mason. o almeno così ci dicono. mason

Per quanto la Reed sia stata bad-ass per tutto il tempo e che io abbia amato il suo ritorno, hallelujia, non sono del tutto sicura che la sua storyline mi sia piaciuta. Non mi ha convinto molto: in fondo non ci ha detto nulla in più di quello che già sapevamo sulla bestiolina, se non come ucciderla. A tratti mi ha annoiato e stavo per prendere sonno, ma per fortuna c’era il sorriso di questa attrice meravigliosa che mi riportava alla dura realtà. Grazie Crystal per questo ritorno che mi ha fatto versare un sacco di lacrime, perchè m(c)i manchi tantissimo. Siamo tutti fieri di te. mason

Passiamo così al presente. Lo scontro tra la Beast/Mason e Scott. I due si scazzottano parecchio e il True Alpha-amato da tutti-sopratutto da me- ne esce pieno di lividi e sangue. Ma lui è così cazzuto che continua a lottare. Io, vi giuro, sono follemente innamorata di Tyler Posey, aka Scott. Riesce a fare la parte del duro e di quello che vuole proteggere tutti contemporaneamente. E quanto è bello durante il combattimento? Io impazzisco quando si trasforma in werewolf e in questa puntata era veramente figo. mason mason

Ci sono alcune scene random come:

  • Liam e Hayden che si sbaciucchiano come al solito.
  • Malia che cerca Stiles pensando che la Lupa gli abbia fatto qualcosa.
  • Lydia che, ovviamente, non c’è mai quando il branco è riunito.

E anche oggi potevo non parlarne? Continuo a lamentarmi di come Lydia sia messa in secondo piano e serva solamente alla costruzione di altri personaggi. Volevo riportarvi la conversazione che ho immaginato con la Banshee durante una scena:

Lydia: Marie Jeanne non era sola. Non fu mai sola.

Io: infatti, tu hai il tuo branco.

Lydia: Ci serve Parrish.

Io: ma…ma..tu..hai..tutto..il..branco.

Ditemi che anche voi avete pensato la stessa cosa. Lei ha Scott, Stiles, Liam, Malia, Kira, Deaton, Breaden, entrambi gli Argent, Hayden, lo Sceriffo, Mason(apparentemente), Brett e sua sorella, e persino Theo che in un modo tutto suo, ha aiutato il branco e tu hai bisogno di Parrish? Davvero? Su, forza. Devo ammettere che la scena alla fine del racconto mi ha colpita molto. Si nota come a Lydia manchi ancora tanto Allison, cosa abbastanza normale visto che la ragazza è morta circa un anno prima. masonmason

Una cosa che ho apprezzato tantissimo è che gli autori hanno capito finalmente che Kira non serve a niente, solo a mostrare come sono le ragazze durante il loro periodo, e l’hanno fatta sparire durante tutta la puntata.

E una cosa che ho detestato è il fatto che hanno fatto sparire nelle ultime due puntate Theo. Ma non avete ascoltato nessuna ragazza o me? Dovete mostrarci di più quel gnoccolone. SCUSATE. E Stiles allora? Ma seriamente ha solo una scena? Cioè lo fate scomparire così dal nulla? Come vi permettete. Per la maggior parte del tempo ho pensato: “ma dove cavolo sono?”. Poi ho reagito così.mason

Amo questo panda.

E anche se si vede poco, Stiles fa sempre ridere.mason

Per concludere, ecco la scena che ha distrutto i cuori-tipo il mio- di tutti quelli che adorano Mason.mason mason mason mason mason mason

 

Written by Bianca Attimonelli

Sono metà lupo mannaro metà velocista. Vivo di musica. Amo con tutta me stessa mia madre.

Dai fratelli Grimm a Once Upon a Time: com’è cambiato il mondo delle fiabe

game of thrones

I 10 personaggi più misteriosi di Game of Thrones