in

Perché abbiamo bisogno della sesta stagione di Suits

Poco più di un mese è passato dalla trasmissione della quinta season finale di SuitsL’amaro in bocca lasciato dalla conclusione dell’ultimo episodio è ancora lì, bello forte e intenso. E credo sia esattamente così per tutti i fan sparsi per il globo.

Questo è un pezzo scritto con il cuore in mano, un pezzo di quelli che senti fisicamente la necessità di scrivere per non implodere. Suits mi ha letteralmente sconvolto ed è stato uno dei miei recuperi più pesanti degli ultimi anni. Ho macinato episodi su episodi senza nemmeno rendermene conto. E soprattutto dalla quarta stagione in avanti gli sceneggiatori hanno tirato su una trama meritevole di una standing ovation. Fino ad arrivare (attenzione SPOILER ALERT!!!!) all’epica decisione di far finire in gattabuia uno dei due protagonisti, il giovane avvocato-frode Mike Ross. Cosa succederà in prigione? Mike saprà essere abbastanza forte da sopravvivere lì dentro? La storia con Rachel saprà reggere uno schianto del genere? Questi sono i primi tre interrogativi che rendono, a mio modestissimo avviso, necessaria la sesta stagione.

suits_season5finale1

Per fortuna tutti i dubbi che si potevano avere sulla continuazione di Suits sono stati smentiti dall’annuncio che quest’estate potremmo goderci di nuovo i due avvocati più affascinanti d’America. GRAZIE. Voi che contate qualcosa nel mondo della serie televisive avete risparmiato un sacco di cuori infranti tra il pubblico e conseguenti proteste vigorose di fan accanite come la sottoscritta. Le questioni aperte e lasciate in sospeso sono molteplici e sono tutte in maniera innegabile legate al fatto che le bugie dette in passato sono venute a galla. E molto ma molto pubblicamente. Tanto che, ad esempio, Jessica Harvey e Louis si trovano davanti ad uno studio legale deserto. Tutti se ne sono andati via una volta scoperto che Mike era una frode, per davvero. Il danno di immagine è enorme. Sapranno i nostri eroi tirarsi su le maniche per continuare a portarsi a casa la pagnotta? Hanno messo a repentaglio la loro vita professionale per proteggere il segreto di Mike negli anni e queste sono state le conseguenze.

 

suits_louisNon ci resta che aspettare mi viene da dire. In fondo l’estate non è così lontana e si dice in giro che l’attesa aumenta il desiderio. Credo che sia molto vero. Io nei momenti di sconforto più totale e di astinenza mi sparo in cuffia la splendida colonna sonora di Suits, specialmente la canzone dei Kaleo che abbiamo potuto assaporare nell’ultimo episodio. Immedesimarsi nella povera Rachel e nelle sue sofferenze è inevitabile a questo punto. Piangere con lei sembra l’unica cosa da fare. La sesta stagione sicuramente ha in serbo per noi delle belle sorprese e non vediamo l’ora che arrivi sugli schermi dei nostri pc. Abbiamo bisogno dei nuovi episodi per scoprire cosa succederà ai nostri personaggi del cuore. Lasciare tutto in sospeso così è stato un duro colpo. Fan di Suits siamo dunque pronti? Io dico sì, a gran voce.

Come sempre un saluto va agli amici della pagina di Suits Italia!

 

 

 

Written by Cecilia Coppa

Una matematica non matematica. Telefilm addicted. Datemi Netflix e conquisterò il mondo!

Angela Lansbury in 'La signora Fletcher'

10 serie Tv da guardare con tua nonna

Daredevil, il filo invisibile tra bene e male