in

Tutti i misteri di Stranger Things che dovranno essere risolti nella terza stagione

Stranger Things

Quando Stranger Things è apparsa su Netflix, ormai tre anni fa, è entrata nei nostri cuori e ci è rimasta.

La storia di Eleven, Will, Mike e gli altri ragazzi di Hawkins ci ha tenuti col fiato sospeso in più occasioni. Oggi, a pochi giorni dal rilascio della terza stagione, non stiamo più nella pelle dall’emozione. Cosa accadrà ai coraggiosi ragazzini protagonisti di tante avventure misteriose?

Alla fine della seconda stagione di Stranger Things abbiamo visto Eleven tornare ad Hawkins per aiutare i suoi amici, ma soprattutto per dare una mano a Will. Il ragazzo è infatti vittima del cosiddetto Mind Flayer, un essere mostruoso che lo tiene in pugno.

Dopo varie vicissitudini i protagonisti riescono ancora una volta a cavarsela, ma sappiamo bene che sono ancora in pericolo. Oggi vogliamo fare un resoconto di ciò che abbiamo visto nelle due stagioni che abbiamo divorato ma soprattutto vogliamo provare a profetizzare cosa potrebbe accadere nei nuovi episodi che vedremo a breve.

Una delle domande che ci tormenta maggiormente è, per esempio, che fine ha fatto Brenner, ossia il perfido scienziato che conduceva degli esperimenti su Eleven?

Nella seconda stagione di Stranger Things abbiamo udito più personaggi insinuare velatamente che il dottore sia ancora vivo e vegeto. La domanda, dunque, sorge praticamente spontanea: il Dr Brenner tornerà davvero? E, se lo farà, Eleven cadrà nelle sue grinfie e si lascerà abbindolare? Oppure sarà la sete di vendetta della piccola telecinetica a prendere il sopravvento?

Ecco i misteri che speriamo trovino luce nella terza stagione di Stranger Things!

1) QUAL È LA STORIA DELLA FIGLIA DI HOPPER?

Jim Hopper e Undici

Da alcuni flashback che abbiamo avuto modo di vedere, abbiamo capito che la breve vita della piccola Sara non è stata facile.

Ciò che sappiamo sul passato di Hopper è che è stato accanto a sua figlia malata per poi disperarsi alla morte della piccola. Prendere Eleven con sé è stata senza dubbio una sfida con se stesso molto più difficile di quanto potessimo pensare all’inizio.

Ma sapremo qualcos’altro della piccola Sara?

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

breaking-bad

Hank Schrader, un uomo perbene

Criminal – 12 casi, 4 paesi europei, una stanza degli interrogatori: il nuovo crime di Netflix